386
  • Paolantonio | LAMPEDUSA (video ufficiale)

    3,902 views 3 years ago
    Lampedusa è un luogo del cuore, un momento per meditare, un'occasione per liberarci dalle bende dell'egoismo e risvegliare la nostra umanità sopita. Questo brano parla di chi accoglie, non di chi parte; parla di un'umanità da riscoprire e di un luogo da cui iniziare a farlo. Vincitore del XV Lennon Festival - Rassegna Culturale i-Art, il brano è accompagnato dai disegni di Alberto Giammaruco, illustratore salentino dal tratto inconfondibile, in un video animato emozionante e denso di significato.

    Musica e testo: Paolantonio
    Arrangiamento: Salvo Dub
    Registrazioni, missaggio e mastering: Carlo Longo
    Hanno suonato: Paolantonio (chitarre), Salvo Dub (basso), Salvo Privitera (batteria), Dario Scimone (tromba)

    Disegni e animazioni: Alberto Giammaruco
    Montaggio e post-produzione: Lucio Toma
    Sceneggiatura: Paolantonio, Alberto Giammaruco, Lucio toma


    ____________

    Questo non è mica uno dei tanti racconti di emigranti;
    Non parla d’approdi né partenze né libertà;
    Non racconta storie di domani, guarda al presente;
    Non racconta sogni né speranze, parla di me.

    Io sempre distratto dalla vita, abituato al dolore;
    Io che ho chiuso il cuore come scelta per non fare rumore;
    Io che ho preso chiara posizione: indifferente;
    Oggi faccio i conti con le scelte che mi rendono umano.

    Là, Allah Allah, a Lampedusa dove riposa la dignità;
    Là, Allah Allah, a Lampedusa ho chiesto scusa all’umanità.

    Io che so distogliere lo sguardo dagli occhi di parla;
    io che so legarmi la coscienza per il timor di usarla;
    io che fingo di essere persona e sono gente;
    se non faccio i conti con le scelte che mi rendono umano.

    Là, Allah Allah, a Lampedusa dove riposa la dignità;
    Là, Allah Allah, a Lampedusa ho chiesto scusa all’umanità.

    Ho scoperto che per considerarmi uomo devo prima essere umano.
    Ho scoperto là che il senso dell’essere al mondo è nell’umanità

    Là, Allah Allah, a Lampedusa dove riposa la dignità;
    Là, Allah Allah, a Lampedusa ho chiesto scusa all’umanità. Show less
    Read more
  • Uploads Play all

    This item has been hidden
to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...