17
  • LA RISORSA UMANA- OUTPLACEMENT RICOLLOCAMENTO DEL PERSONALE

    537 views 4 years ago
    CHE COSA SIGNIFICA OUTPLACEMENT?

    Significa supporto alle Aziende nella ricollocazione del personale in uscita. Significa gestire la separazione da un proprio collaboratore (manager, quadro, impiegato, dipendente), evitando o minimizzando le conseguenze spiacevoli che questo processo potrebbe avere. Significa affrontare il problema in modo positivo e costruttivo evitando inutili conflitti. Il nostro team altamente qualificato nell'area risorse umane interviene per sostenere l'azienda e il lavoratore in tutte le tappe del percorso verso una nuova occupazione che sia in linea con la sua professionalità e la sua esperienza.

    questo sistema le permetterebbe di

    in caso di necessità di razionalizzazione delle risorse, con conseguente taglio del personale?
    in caso le sia necessario spostare altrove la produzione, con tutti i cambiamenti che ciò comporta nell'assetto dei collaboratori?
    Situazioni dove necessiti di concludere il rapporto lavorativo con un dipendente che non ha raggiunto determinati obiettivi richiesti?

    Qualsiasi siano i motivi della separazione, affidarsi al servizio di Outplacement offerto dalla Risorsa Umana, significa risparmiare tempo, denaro e assumersi una importante responsabilità sociale.

    I BENEFICI DELL'OUTPLACEMENT


    Il primo beneficio dell'outplacement:




    Un consistente risparmio economico.

    Ma perché l'outplacement consente di risparmiare?




    Al momento del licenziamento di personale, l'azienda di norma ha l'onere di dover accordare un periodo semestrale minimo di cassa integrazione, durante il quale il TFR, le ferie e altri costi sono a carico dell'azienda, per una spesa minima di 6-7000 euro più i relativi costi degli ammortizzatori sociali dopo il licenziamento (se parliamo di aziende con più di 15 dipendenti). Usufruendo del servizio di outplacement, il ricollocamento di un operaio può essere di circa 2000 euro. Considerando questa cifra come costo medio per ogni lavoratore che non entra in mobilità perché ha già trovato una nuova occupazione, l'azienda risparmia da un minimo di tre mensilità (mediamente 5000 euro) a un massimo di nove mensilità (mediamente 15.000 euro). Il risparmio finale è compreso dunque fra i 3000 e i 13.000 euro.

    Ci sono poi altri vantaggi tangibili nella scelta di questo servizio. Quali?
    Un'azienda che adotta una precisa politica di sostegno ai suoi lavoratori in uscita è un'azienda che godrà di un'ottima reputazione, qualità necessaria per fare la differenza sul mercato. L'outplacement è un servizio-chiave per attirare i talenti migliori e restare competitivi.
    Offrire questo servizio in sede di trattativa agevola l'accordo con il sindacato(soprattutto in caso di outplacement collettivo). L'outplacement è una scelta etica, che riduce sensibilmente i rischi di controversie, anche di tipo legale.
    Questo è un metodo veramente efficace!
    Un metodo che funziona


    LA RISORSA UMANA.IT




    Outplacement: Ecco le percentuali

    , desidererà forse conoscere più in dettaglio il nostro metodo operativo.

    Le tre tappe del percorso

    Colloquio conoscitivo:
    un incontro con il candidato ci permette di conoscerlo, confortarlo psicologicamente e rassicurarlo sul suo futuro professionale. In questa sede valutiamo le sue esperienze passate, le sue aspirazioni future.

    Supporto del candidato nella fase di riqualificazione:
    lo aiutiamo nella scrittura o aggiornamento del curriculum e della lettera di presentazione, inoltre gli forniamo gli strumenti per affrontare un colloquio, consapevoli dei rapidissimi cambiamenti nel mercato del lavoro, e delle difficoltà che può riscontrare una persona a riqualificarsi dopo molti anni trascorsi nella stessa azienda.

    Ricerca attiva:
    ricerchiamo le offerte migliori per il candidato, fissiamo gli appuntamenti e lo affianchiamo nei colloqui.




    I risultati conseguiti da La Risorsa umana dimostrano l'efficacia del nostro metodo.


    Risparmio per l'azienda: fra i 3000 e i 13000 euro sui costi della buonuscita.
    Percentuale di persone ricollocate: 95%
    Tempo medio di ricollocamento (in paragone al tempo medio che un lavoratore impiega a trovare lavoro senza op): 4 mesi e 23 giorni.
    Percentuale di persone ricollocate con una retribuzione pari o superiore: 66% Show less
    Read more
  • Uploads Play all

    This item has been hidden
to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...