Loading...

Bassi Maestro - Ragazzi Seri

36,787 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Oct 8, 2010

Artist: Bassi Maestro
Title: Ragazzi Seri
Album: Sushi Ep
Year: 2007




(Rit.x2)
Noi, siamo ragazzi seri,
ci vedi e ne convieni,
musica cruda per i veri,
non lo sai? chiedi,
noi siamo medi, tu spingi Totti e Vieri,
noi spingiamo in auto coi sistemi con i Boower neri,
siamo fuori dai tuoi cliche, superiamo i test,
siete fuori dal mio tuoi privè con un punto e mez',
fatti flash,
più spendi più accumuliamo cash,
troppo cool, troppo fresh,
troppo rap.

E' sano biz, baby click click, bang bang,
troppo giù, troppo fresh, troppo nuovo slang,
faccio danni alle mandibole con materiale spinto fuori da ogni limite,
non lo capite
men,
levati che passo in mezzo,
milanese sul pezzo,
adesso abbasso il colletto siete in amido, con il microfono spezzo,
e quando Zeta è sul tecnico e tu vai in acido
chiamaci il duo dinamico,
se non sei bravo non basta che sei simpatico,
sono un hip-hop fanatico,
quindi prendi le botte adesso, mi piace il flusso non faccio il mega tematico,
spesso vedi che scherzo alle 3 di notte e adesso,
per certe cose ho smesso,
mentre certe cose no,
sono un tipo serio e quando cresco forse cambierò,
tieni le mani nel cielo,
perchè è successo davvero,
fanculo il clero,
miracolo quando spingo il flow.

(Rit.x2)

Cichidi check
come Das Efx
nella plaza,
solo hip-hop come Kit Frost per la raza,
non la raggiungi la stazza Cockdeenee uguale minaccia,
tu hai fatto un buca nell'acqua, da noi si schiaccia,
come da noi un bottone,
coglione,
facciamo noi l'invasione,
credi che amo il baseball perchè bandisco una mazza, uso il tuo solo neurone,
mi trovi ancora in missione,
il motivo per cui dico basta
ad ogni farsa,
le tue etichette sono a corto di cash,
ti illudi,
credi di fare meglio di me ?"Fradel de saludi"?,
le tue paludi
sono strette e poco accoglienti, senza preludi
arrivo infondo anche se stringo i denti,
sarà il motivo per cui non te ne intendi,
mi dici che rappresenti,
sì ma quanti,
quindi o venti?
se aggiungi i miei parenti
siamo dieci, neanche se arrivi coi sette figli di Stevie tu mi vedi.

(Rit.x2)

  • Category

  • License

    • Standard YouTube License

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...