Loading...

Venite adoremus: presepe

5,689 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Dec 9, 2011

Questo presepe è stato realizzato dai detenuti del Carcere di Bollate, su un progetto di don Antonio, della chiesa di sant'Angela Merici di Milano (dei Padri sacramentini).
La musica è "Adeste fideles", di John Francis Wade (1743), nell'arrangiamento di Enja.
Questo è il testo con la traduzione:
Adeste fideles, laeti triumphantes, Venite, venite in Bethlehem;
(avvicinatevi fedeli, lieti ed esultanti, venite a Betlemme)
Natum videte regem angelorum:
(guardate il bambino re degli Angeli)
Venite, adoremus, Venite, adoremus, Venite, adoremus, dominum!
(venite, adoriamo il Signore)
Deum de Deo, lumen de lumine,
(Dio da Dio, Luce da Luce)
Gestant puellae viscera;
(fu generato dalle viscere di una fanciulla)
Deum verum, genitum non factum.
(Dio vero, generato e non creato).
Venite, adoremus, Venite, adoremus, Venite, adoremus, dominum!
Gloria in excelsis Deo!
(Gloria a Dio nell'alto dei cieli, venite, adoriamo il Signore)

  • Category

  • License

    • Standard YouTube License
  • Music

  • Song

  • Artist

  • Album

    • Amarantine (Special UK Christmas Edition)
  • Licensed by

    • WMG (on behalf of Warner Music UK); SOLAR Music Rights Management, UBEM, CMRRA, EMI Music Publishing, AMRA, and 11 Music Rights Societies

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next

to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...