Loading...

Antropofobia - ABC Positive + (Official Video)

3,226 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Oct 30, 2018

"Antropofobia" è una canzone originale degli ABC Positive che riguarda un tema molto ricorrente: la mafia. Attraverso la musica, infatti, viene raccontata la storia di un uomo, un padre di famiglia vittima della mafia che cerca di trovare la forza di andare avanti. Sarà proprio il sorriso di sua figlia ad aiutarlo a combattere con il coraggio di cui aveva bisogno.

Testo

Sole, io scelgo te
Illumina tutto l’oscuro che c’è.
Forza, salvami tu
che se cado giù
io poi torno su.
Gioia, strappami via
la voglia di piangere
mandala via.
Coraggio, continua a restare nell’aria
e io continuerò a respirare.

Gli occhi più ciechi del mondo
di chi non vuol vedere
pensan che il silenzio
faccia meno rumore.
Ma prima di farlo,
Guardami meglio,
Quanto ti somiglio?
Vogliamo le ali ma abbiamo le braccia,
non strappare le mie.
Cercasi qualcosa in cui “credere”
Non fa niente se non fa lo stesso con me.
Cercasi soldi in quantità
Perché se non li trovo prima o poi mi ucciderà.

Sole, io scelgo te
Illumina tutto l’oscuro che c’è.
Forza, salvami tu
che se cado giù
io poi torno su.
Gioia, strappami via
la voglia di piangere
mandala via.
Coraggio, continua a restare nell’aria
e io continuerò a respirare.

Ma io non ho paura
Io sono un padre di famiglia
E quanti pugni e calci ho preso,
ma il sorriso di mia figlia,
È più forte di voi,
che puntate pistole alla tempia
senza sapere perché,
Perché proprio a me?

Buona notte amore mio
dormi pure e fai sogni d’oro
mentre, sveglio, mi chiedo io
“Ma con voi cosa c’entra Dio?”
Potere, rispetto, denaro,
che puzza di sangue in nome del Signore,
principi protetti dall’alto di chi
tutto questo lo chiama…
ONORE!

Sole, io scelgo te
Illumina tutto l’oscuro che c’è.
Forza, salvami tu
che se cado giù
io poi torno su.
Gioia, strappami via
la voglia di piangere
mandala via.
Coraggio, continua a restare nell’aria
e io continuerò…

A non aver paura
Io sono un padre di famiglia
E quanti pugni e calci ho preso,
ma il sorriso di mia figlia,
È più forte di voi,
che puntate pistole alla tempia
senza sapere perché,
Perché proprio a me?

(M) Magnati legati da un patto
(A) Assassini vestiti di omertà
(F) Fallace umane senza empatia
(I) Ingiustizie
(A) Antropofobia

(M) Magnati legati da un patto
(A) Assassini vestiti di omertà
(F) Fallace umane senza empatia
(I) Ingiustizie
(A) Antropofobia!

Avevo tanta paura,
io e tutta quanta la mia famiglia.
Restavamo in silenzio,
ma il sorriso di mia figlia
era più forte di loro.
E dopo tutti questi mesi
siamo felici di annunciarvi
che finalmente…
li hanno presi.

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...