JP

Loading...

20' GIORNATA REGGINA-CHIEVO 0-1 SINTESI

9,329 views

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Jan 24, 2009

Reggina-Chievo 0-1. Un pazzesco gol di Italiano da trenta metri al 93' dà la vittoria ai gialloblù!

Quando tutto sembra perso e ci si avvia verso un pareggio incolore e che non serve a nessuno, se non a dare la consapevolezza alla Reggina di aver comunque giocato molto meglio del Chievo, arriva Italiano. Il centrocampista ex-Verona con una bordata dai trenta metri al 93 ports in vantaggio i gialloblù. Un gol fenomenale che dà i tre punti al Chievo e nasconde un po le falle di una prestazione scadente da parte degli uomini di Di Carlo.




Il Chievo parte bene con un paio di occasioni nei primi dieci minuti (palo di Pellissier allottavo) e con un gioco brioso. Dopo la sfuriata gialloblù iniziale, però, è la Reggina a prendere in mano le redini del gioco, che si rende pericolosa con Brienza (nella foto) al diciottesimo. Ammonito Cozza al 26 per proteste sulla distanza della barriera. Al 42 i padroni di casa rimangono in dieci per lespulsione del cileno Carmona, reo di aver colpito con una pallonata Rigoni.

Secondo tempo e poco di buono all'orizzonte

Nella ripresa la Reggina sostituisce subito linfortunato Brienza con Barilà. Il secondo tempo inizia con un Chievo contratto ed incapace di sfruttare la superiorità numerica. Di Carlo mette dentro Bentivoglio per Rigoni e Makinwa per un evanescente Esposito al quarto dora.

Nemmeno oggi fa il suo ingresso in campo Bogdani: una scelta non del tutto condivisibile visto che nella generale povertà di gioco, il Chievo si è arrampicato solo ed esclusivamente a qualche cross sparacchiato in area. E in questi casi, Bogdani, pur non facendo miracoli, pare il più adatto.

Il Miracolo

Quando tutto sembra perso e ci si avvia verso un pareggio incolore e che non serve a nessuno, se non a dare la consapevolezza alla Reggina di aver comunque giocato molto meglio del Chievo, arriva Italiano. Il centrocampista ex-Verona con una bordata dai trenta metri al 93 ports in vantaggio i gialloblù. Un gol fenomenale che dà i tre punti al Chievo e nasconde un po le falle di una prestazione scadente da parte degli uomini di Di Carlo.

Ma si sa, la fortuna premia gli audaci, ed il Chievo spesse volte si è torvato di fronte ad altri audaci (vedi la sconfitta immeritata con il Genoa). Per una volta che la dea bendata si è tinta di gialloblù

Ed ora il Lecce al Bentegodi, per certificare leffettiva rinascita del Chievo, ora più che mai in corsa per salvarsi.




REGGINA - CHIEVO VERONA 0 - 1




REGGINA: Campagnolo, Cirillo, Lanzaro, Valdez, Costa, Sestu (Krajcik 40' st), Barreto, Carmona, Cozza (Viola 34' st), Breinza (Barillà 1' st), Corradi. (Marino, Di Gennaro, Ceravolo, Rakic).

All: Pillon

CHIEVO: Sorrentino, Frey, Mandelli, Yepes, Mantovani, Luciano, Rigoni (Bentivoglio 15' st), Pinzi (Italiano 31' st), Marcolini, Esposito (Makinwa 19' st), Pellissier. (Squizzi, Scardina, Moro, Bogdani).

All.: Di Carlo

Note

GOL: Italiano (48' st)

AMMONITI: Cozza (proteste 26' pt). Yepes (fallo 37' pt), Mandelli (fallo 42' pt). Corradi (proteste 43' st)

ESPULSI: Carmona (colpisce Rigoni con il pallone 42' pt)

RECUPERI: 2', 4'

Loading...


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...