Loading...

1989: la caduta del Muro di berlino nei tg italiani

197,644 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Aug 25, 2009

I 3 tg della Rai danno la notizia della caduta del Muro a Berlino. E' il 9 novembre 1989 e la data diventata il simbolo del crollo del blocco orientale. Quel giorno (anzi, quella sera) si iniziò ad abbattere il Muro di Berlino, che dal 1961 divideva in due la città tedesca e che da 28 anni era il simbolo della guerra fredda. Ma quell'evento mediatico fu solo l'ultimo passo di una rivoluzione silenziosa in atto già da qualche mese.
Nel numero 35 di Focus Storia in edicola a fine agosto 2009 un dossier dedicato alle rivoluzioni che hanno cambiato il mondo (dalla rivoluzione francese a quella dottobre in Russia, fino allondata di insurrezioni del 1989...). Ti aspettiamo in edicola e su www.focusstoria.it!

Comments • 283

Politikantis
la più grande cazzata fatta nel XX secolo, abbattere il muro, mortacci tua Urss chi cazzo te l'ha fatto fare?
View all 4 replies
Hide replies
Roby Rp82
ok finiamola qui altrimenti non finisce più! Ognuno rimane della sua idea, poi!! Ti auguro una buona notte :)) 
Roby Rp82
Ok vista cosi ora mi piace la tua risposta! Diciamo che inanzi tutto, chi ha voluto il crollo del muro era la mafia, sopratutto la Russa visto che voleva inondare l'est con cocaina e esportare mignotte, il crollo dell'assistenzialismo che dava il comunismo per esempio come in Romania che di dava la possibilità di un posto di lavoro, a portato la disoccupazione e quindi all'alcolismo e a diventare delinquenti molta gente, poi ci aggiungi che in Italia in galera non ci va + nessuno ecco fatto!!
View reply
Hide replies
Edmond Dantes
Riavvolgiamo il nastro , prima c'era la guerra fredda , però lavoravamo Ora il muro non c'è più , c'è la fame di lavoro , la miseria Fanculo alla germania unita
View all 41 replies
Hide replies
Rocco Scaligeri
un giorno di felicità per un futuro di pura merda!
View all 10 replies
Hide replies
Gianni Russo
la caduta del muro il primo passo della globalizzazione e del precariato.
View all 3 replies
Hide replies
Revolution Mind
comunisti bastardi !!!
View all 2 replies
Hide replies
ddayv
Il fallimento del capitalismo non da ragione al regime comunista. Non è che esiste "CAPITALISMO" e il suo opposto "COMUNISMO", la storia va avanti, si troveranno altre soluzioni, forme di governo e di economia. Ma guardare con nostalgia al regime sovietico, che fu un regime di morte e povertà, è un atteggiamento da persone bigotte (che guardando al comunismo come una religione), povere mentalmente e culturalmente.
View all 10 replies
Hide replies
ipodkeroro1991
La vittoria totale del capitale sul lavoro.
View all 28 replies
Hide replies
Only Whites89
dividere una nazione in 2 una crudeltà assoluta
View all 2 replies
Hide replies
When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...