Loading...

PierCarla Delpiano dialoga su: "Fondazione Stelline, tra Arte e attività congressuali"

101 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Jan 4, 2017

http://www.complexlab.it/Members/fond...

FONDAZIONE STELLINE: EVENTI D’ARTE E ORGANIZZAZIONE CONGRESSI, IL MIX VINCENTE DI UN’ISTITUZIONE DEDITA ALLA DIFFUSIONE DELLA CULTURA
PierCarla Delpiano, Presidente della Fondazione Stelline, ci parla di ciò che avviene oggi all’interno di uno dei palazzi storici più importanti di Milano, il Palazzo delle Stelline per l’appunto, e della sua vocazione all’accoglienza e alla formazione.
“La vocazione della Fondazione Stelline, che quest’anno ha compiuto trent’anni, ha radici nelle sua nascita. La Fondazione Stelline è situata in un palazzo storico in Corso Magenta, proprio appoggiato sugli orti di Leonardo e situata di fronte alla Basilica delle Grazie dove è esposto il Cenacolo di Leonardo da Vinci, l’opera simbolo del grande genio.
In omaggio a questa location così bella, così prestigiosa, la Fondazione Stelline sviluppa i suoi servizi per la città di Milano e per la Regione Lombardia, che sono i suoi stakeholder di riferimento, e, oltre all’organizzazione congressi, programma attività di incontro, di workshop, di diffusione culturale, attività artistiche che vengono allestite principalmente nella bellissima Sala del Collezionista.
Questo mix tra arte e attività congressuali costituisce uno degli elementi vincenti non solo per la conduzione delle attività in questo bellissimo posto, ma anche per lo sviluppo economico.”

FONDAZIONE STELLINE: UN LUOGO DI CONTAMINAZIONE CULTURALE CHE GUARDA OLTRE CONFINE
Prosegue il Presidente della Fondazione Stelline PierCarla Delpiano: “È infatti proprio dalla contaminazione culturale che nasce lo sviluppo economico, che genera poi un meccanismo virtuoso e fecondo nella crescita della città.
In questo senso la Fondazione Stelline è chiamata statutariamente a fare la sua parte e in questo solco abbiamo scelto, con il Consiglio di Amministrazione, di declinare la nostra attività ovviamente nel mondo di oggi e nella Milano contemporanea. Che cosa significa? Significa portare le attività della Fondazione Stelline non solo in evidenza sul territorio nazionale e anzitutto lombardo, ma anche verso il resto del mondo. Non dimentichiamo che oggi Milano è la porta internazionale del paese verso il resto del mondo, accoglie ogni anno numerosi visitatori, è la seconda città del paese come flusso turistico e di conseguenza questo palazzo è un luogo di accoglienza di chi arriva da fuori e, aggiungo io, vuole essere un bel biglietto da visita per la città e per la Regione.
La Fondazione Stelline è un luogo dove si può entrare dopo la visita del Cenacolo e trovare una serie di approfondimenti culturali, è un luogo nel quale durante un workshop o un convegno si possono ammirare opere d’arte che sono esposte nel palazzo ma che magari fanno parte di una mostra, è un luogo dove si può ovviamente avere un servizio di ristorazione di livello, dove si può semplicemente un the o un caffè su una terrazza meravigliosa, affacciata appunto sugli Orti di Leonardo, è un luogo dove si respira la storia di Milano ed in questo senso mi piace richiamare anche l’attività legata al welfare ambrosiano.”

FONDAZIONE STELLINE: FORMARE I GIOVANI, UNA MISSION CHE HA ORIGINI ANTICHE
PierCarla Delpiano ricorda infine come l’attenzione alla formazione delle nuove generazioni faccia parte del DNA di questo luogo e, nel rispetto di ciò, come la Fondazione Stelline sia particolarmente attenta nel dialogo con i giovani per rappresentare un punto di riferimento nella loro crescita culturale.
“Nel passato storico di questo palazzo ci sono le famose “stelline” che sono le orfanelle che venivano ospitate dal palazzo ed a cui veniva impartita una struttura formativa ed educativa di primissimo livello, tant’è che molte di loro sono diventate signore molto importanti. Lo stesso richiamo lo devo fare anche ai maschietti che declinavano il loro nome in “martinitt”, tra loro oggi imprenditori del calibro di Leonardo Del Vecchio alla guida di colossi aziendali come Luxottica, quindi stiamo parlando di un luogo dove la formazione era già una piccola avanguardia. Ed è proprio per questo motivo che noi oggi alla Fondazione Stelline ci proponiamo una grande apertura verso i giovani, verso i millennials in particolare e verso le nuove generazioni, che attraverso la conoscenza di questo palazzo possono crescere culturalmente. Proprio in ragione di ciò, mettiamo in piedi, e vogliamo organizzare sempre più, una serie di attività dedicate a loro.”

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...