Loading...

Giovanni Soldini e Maserati: una sfida contro il tempo

656 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Oct 5, 2011

Lo Yacht Club Italiano, storico sodalizio genovese, approda nel mondo dei record atlantici. Dopo il fallimento di portare una barca italiana, Italia 70, alla Volvo Ocean Race, la regata più seguita al mondo a livello mediatico (39.000 miglia in giro per il mondo, con partenza il 29 ottobre 2011 ad Alicante e arrivo a Galway, in Irlanda, nel luglio 2012) per carenza di fondi il presidente YCI Carlo Croce non si è dato per vinto, tirando fuori dal cilindro un "ripiego" di lusso. A Genova non si butta via niente: l'ex Italia 70, si presenta rinnovato, con un nuovo nome, "Maserati", e pronto a importanti sfide contro il tempo tra gli oceani, grazie alla sinergia tra Yacht Club Italiano, Maserati, BSI e Generali.

Presso la sede del circolo più antico d'Italia, questa mattina Croce, in compagnia di Giovanni Soldini, il presidente di FIAT John Elkann e l'amministratore delegato di Maserati Harald Wester hanno illustrato il progetto velico: "Maserati" scenderà in acqua a novembre e gli ultimi due mesi dell'anno saranno utilizzati per la messa a punto dell'imbarcazione, allenamenti e selezione dell'equipaggio (su cui Soldini ha mantenuto il massimo riserbo) in vista delle imprese del 2012.

Servizio di Eugenio Ruocco
Riprese di Riccardo Molinari
Montaggio di Serena Gargani

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...