Loading...

Intervista a Lauro Magnani

738 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Nov 29, 2011

L'opera "Storia dell'Arte a Varese e nel suo territorio"è senza precedenti. I due tomi definiscono l'identità artistica della Città Giardino e della sua provincia lungo un arco di tempo che va dalla cultura altomedievale di Castelseprio alle testimonianze dell'eclettismo e del liberty a Varese e nel Varesotto, toccando tutte le epoche e tutti i siti rilevanti al fine di ricostruire il patrimonio artistico-architettonico locale nella sua completezza. Un lavoro che ha visto il coinvolgimento di ventisette autori appartenenti a università e istituti di ricerca lombardi, per la stesura dei trentanove capitoli che compongono l'opera. Andrea Spiriti, docente di Storia dell'Arte all'Università dell'Insubria e autore di alcuni saggi all'interno dei volumi, spiega che l'opera segue le diverse epoche dell'arte, tutte ben rappresentate nel territorio di Varese, ma lo sviluppo dell'opera è alterno con capitoli dedicati a temi trasversali, come ad esempio il Sacro Monte, o il Liberty varesino. Altri capitoli sono invece incentrati su personalità artistiche di spicco, come Pietro Antonio Magatti, Bernardino Castelli, Enrico Butti, o su temi specifici, come la datazione di Castelseprio o il collezionismo, con un ritratto delle figure di Guido Cagnola e Lodovico Pogliaghi. Il progetto è stato diretto e coordinato dalla professoressa Maria Luisa Gatti Perer, emerito di Storia dell'arte moderna nell'Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, scomparsa nel 2009. La presentazione del volume rappresenta anche l'occasione per ufficializzare la nomina del professor Gianmarco Gaspari, docente di letteratura italiana al Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione, a nuovo direttore del Centro di Storie Locali e per presentare l'archivio fotografico Vivi Papi, fotografo varesino specializzato in riproduzioni d'arte, scomparso nel 2005.

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...