Loading...

#FainaSFlyFishing #PescaAMoscaSecca #MarbleTrout

Pesca a mosca UPPER IDRIJCA on Dry fly Idrija Grosse Trote mosca secca Pipam Iridea Marmorata Fario

5,937 views

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Jun 5, 2017

#FainaSFlyFishing #PescaAMoscaSecca #MarbleTrout
Sono stato a pescare a mosca assieme ad alcuni amici della redazione di Pipam; Alberto Galeazzo, Antonio Napolitano, Remo Blasi, Paolo Fortunati fly fishing adventures ci faranno vedere come e dove pescare a mosca secca nel fiume Idrijca. Si possono pescare a dry fly meravigliose e grandi grosse trote marmorate, trota iridea naturale, e trote fario dai colori pazzeschi.
Reka Idrijca”! Il solo udire queste magiche parole ha il potere di riportarmi indietro nel tempo quando, quasi per caso in una Gostilna (locanda) di Tolmino, innamorati della parte alta del fiume Idrijca. il compianto Franko Gorjan, grande uomo e grandissimo pescatore sloveno, scomparso ahimé pochi anni fa. Verso la metà degli anni novanta ero solito frequentare due dei fiumi principi per la pesca a mosca in Slovenia: l’Unica (impropriamente chiamato Unec dai più) ma soprattutto il Soca e quasi tutti i suoi affluenti compreso l’Idrijca nella parte bassa. Grazie a queste nuove conoscenze iniziai a frequentare l’Idrijca anche nella parte alta nei pressi dei paesi di Idrija (che da il nome al fiume) e Spodnija Idrija (Idrija di Sotto), tratto gestito dalla Ribiska Druzina Idrija (Famiglia Pescatori di Idrija) per comodità abbreviata in RDI.
Oggi la riserva della RDI è divisa in due parti: la zona A, a monte dell’abitato di Idrija, e la zona B divisa a sua volta in tre parti: La zona Trofeo che inizia a valle dell’abitato di Idrija, dallo slargo creato da una piccola diga, a valle fino al ponte di Spodnija Idrija (a valle del quale esiste un altro grande slargo dove si immette anche la Kanomlijca). La prima parte di questo tratto (circa 200-300 m) è ben frequentata da temoli che la utilizzano come areale di frega, quindi attenzione ai cartelli (qui si può pescare dal 16 Maggio). A valle del succitato ponte di Spodnjia inizia la zona No-Kill che termina circa 4 km più a valle dove esiste un ponticello pedonale in legno. Ancora a valle di quest’ultimo inizia il tratto dove è permesso trattenere (3 pesci) e che termina diversi km a valle nei pressi dell’abitato di Stopnik.Qui la pesca apre il 1 aprile (il temolo apre il 16 maggio) e termina il 30 settembre per la trota marmorata e fario, e prosegue fino al 31 Ottobre per la trota iridea ed il temolo; la pesca è permessa anche nel mese di Novembre nel tratto a valle del no-kill fino a Stopnik, ma non è consentito trattenere salmonidi e timallidi.
ci siamo sempre molto divertiti con catture di pesci un po’ di tutte le misure anche importanti, rustici e ben pinnati.
#FainasFlyFishing

Loading...

Advertisement
When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...