Upload

Loading...

La Guerra e la sua Propaganda nei Videogiochi

11,544 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Jun 13, 2012

Citazione: Il MONDO ha paura di un nuovo stato Totalitario mentre il capitalismo sta spremendo troppo chi non ha colpa per eliminare e correggere gli errori di persone che ora sono tranquille e ricche sfondate. E' arrivato il momento di creare qualcosa di nuovo, il sistema odierno non avrà vita lunga, fra una cinquantina d'anni crollerà tutto, c'è bisogno di una VERA democrazia dove è il POPOLO ad essere sovrano e non chi GOVERNA. Il debito si è creato per colpa di farabutti, le BANCHE lo stanno utilizzando per guadagnarci il più possibile e questa crisi, se non si interviene davvero, non avrà mai fine. Il mondo sta cambiando e DEVE cambiare, cambiate anche voi.

Questo video è diverso rispetto a tutti gli altri. Qui si duscute di argomenti profondi e per altro molto maturi. La guerra, quale ignobile metodo per determinare le sorti di un paese o per determinare chi ha ragione o torto. Qualcuno dice che la storia è scritta dai vinti, be io dico che è vero ma la verità avrà sempre la meglio, che essa venga a galla anche dopo 400 anni, la verità, sarà sempre la padrona del mondo. Un po' come accade nei videogames dove è vero che certi paesi hanno iniziato una vera e propria propaganda politica e sociale per invogliare alla guerra. Quale misfatto: moltissimo giovani che credono che la guerra sia bella e divertente. In questo video non dico assolutamente di non giocare agli sparatutto militari anzi, esamino un loro aspetto assai importante prendendo in considerazione uno dei paesi, attualmente, più forti al mondo, gli Usa che storicamente ha ingannato il mondo per avere il sopravvento nella lotta al predominio globale. Qui infatti si discute di come, grazie a questi videogiochi, certi stati vogliano indurre i giovani ad arruolarsi nell'esercito o comunque a fermentare dentro le loro menti l'idea di una guerra giusta e sappiamo tutti quanto una guerra giusta non esiste. Tutti a parte gli esaltati, che spaziano fra adolescenti ma anche adulti, che purtroppo possono rappresentare un grande pericolo per tutti perché se indotti a pensare di una remota necessita di un vero conflitto loro sarebbero i primi a tuffarvici dentro. Un problema, una realtà e una parte viva del nostro amato mondo videoludico ma non solo. Essa non è una nota negativa, è un'aspetto come tanti altri che però pochi prendono in considerazione. E' vero che la libertà di espressione non deve essere violata e se un gioco fa passare per giusta la guerra è perché chi lo ha creato la pensa così. Purtroppo la guerra non è illegale e anzi molti capi di stato sperano in un conflitto per arricchire le loro tasche e magari quelle dello stato stesso. Non è né giusto né sbagliato come aspetto ma io penso che sia necessario che tutti, o comunque la maggior parte, ne conoscano i dettagli. E voi cosa ne pensate di tutto ciò?

  • Category

  • License

    • Standard YouTube License

Loading...

Advertisement
to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...