Loading...

E SE VINCE GRILLO? E MATTEOLI SBIANCA...

136,932 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Apr 13, 2012

LEGGI: http://www.byoblu.com/post/2012/04/13...
La politica si può fare senza i due miliardi di rimborsi elettorali. Tutto ciò che serve è uno stipendio dignitoso per gli eletti. Il resto è utile solo ai partiti, alle Rosy Mauro, ai Belsito, ai Lusi per fare quello che fanno. Il resto è solo grasso e serve a oliare gli ingranaggi arruginiti delle baronie, dei clientelismi, dei familismi, dei nepotismi e delle collusioni criminali che ci hanno portato al punto in cui siamo. Un punto di non ritorno.

Altero Matteoli fa politica da quando aveva le braghe corte. Non concepisce nulla di diverso dal mondo che lo ha allevato, custodito in seno ogni volta che la giustizia chiedeva un'autorizzazione a procedere nei suoi confronti e la giunta per le autorizzazioni la negava. Altero Matteoli non sa, non può comprendere che oggi le campagne elettorali si possono fare in rete. Una politica che non spreca, che non dilapida, che non unge, che non mantiene apparati mastodontici succhia risorse, piazza parenti, prosciuga fondi pubblici lui non la può neppure lontanamente comprendere. Nessuno di loro, a dire il vero. E non possiamo aspettarci che siano loro a cambiare: dobbiamo essere noi a mandarli via. Se continueranno a infestare le aule parlamentari la colpa sarà solo nostra, perché nostra è la mano che regge la matita copiativa in quella maledetta cabina elettorale. Cambiare si può: basta volerlo.

Quando gli chiedono "E se vince Grillo, alle amministrative?" Matteoli attraversa interminabili secondi di sconcerto. E' una eventualità che la sua mente non sa decodificare, un'ipotesi che non saprebbe neppure formulare: è il corto circuito del pensiero politico vecchia maniera. Dopo avere cambiato quattro o cinque espressioni diverse, alla fine risponde: "Non credo che l'Italia sia ridotta a questo punto".

L'Italia è ridotta molto peggio. Questo è davvero "il punto".

LEGGI E COMMENTA QUI:
http://www.byoblu.com/post/2012/04/13...

Loading...

Advertisement
to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...