Loading...

BASE Jump alle Tre Cime di Lavaredo un senso all'avventura

14,038 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Jan 5, 2009

Eravamo un folto gruppo Internazionale di jumpers, tutti con l'intento di vincere il vuoto delle Tre Cime di Lavaredo nelle Dolomiti di Sesto. Io per la prima volta avrei usato un "monovela" prestatomi da Stane, saliti per la via normale fino alla "corona circolare" della Cima Grande, non proseguimmo fino in cima, causa un'incertezza nel trovare il punto di stacco classico ma seguimmo una variante a sx, seguendo l'aereo sentiero ghiaioso che conduce alla zona dei bivacchi, proseguendo per una cengia delicata e friabile, fino al centro della parete, perdendo così 150m. di quota, preziosi e utili per il volo. Altri particolari si sommavano a quanto scritto. Deltro di me erano nati timori che non apparivano di buon auspicio. A quel punto, per me e Marco, non aveva più senso l'avventura. Dopo aver deciso di rinunciare, mi sono sentito più sereno. Dicono, quanto sia difficile rinunciare, per me, non è mai stato così. Credo invece, si debba attentamente ascoltarsi. E' giustificata la paura di sbagliare, non sono giustificati i timori o le incertezze. Bepi Hoffer

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...