Loading...

folco sbaglio - 01 - latinoamerica - (storia di un pettirosso)

1,208 views

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Jan 8, 2016

Il primo brano tratto dell'album "Storia di un Pettirosso" di Folco Sbaglio e Le Ore Perdute.
Testo e musica di Folco Sbaglio.
Una canzone scritta dopo i fatti della crisi dell'ambasciata giapponese a Lima. https://goo.gl/laijgU
Si ringrazia Hydramusic
----------------------------------------------------
http://www.folcosbaglio.it
http://www.hydramusic.it/albums/stori...
https://itunes.apple.com/it/album/sto...
https://open.spotify.com/album/6SmeLK...
spotify:album:6SmeLKq7CIW6D7uCjUX5nW
----------------------------------------------------
Guerriero Tupac Amaru che la vita hai dato al Perù
Hai pagato alto il prezzo d’una partita
Per un cuore da bambino e sedici anni o poco più
Quel prezzo l’hai pagato con la vita

Guerriero Tupac Amaru per mesi hai avuto il coraggio
Se questo è il nome del non odiare
Il coraggio e la speranza per non uccidere neanche un ostaggio
Finché il nemico da sotto ti fece saltare

E più non sparerai e più non soffrirai
Con nel cuore Guevara e Paolo Evaristo
E più non soffrirai e più non sparerai
Ora il tuo comandante è il compagno Cristo

Ambasciata ore dodici violento batte il sole
Trema il fucile scuro che hai fra le mani
Il tuo cuore ha smesso di battere e ruggisce come un leone
Ma niente potrà contro i dollari americani

Ventidue aprile i giornali titolano “finalmente”
La carriera dell’inviato a Lima ha una notizia fantastica
La fame e la disperazione di tutta quella gente
E’ al sicuro perché i corpi dei ribelli sono chiusi in sacchetti di plastica

E sempre canterò e mai più smetterò
Di cantare per te questa canzone
E sempre fiato avrò e mai stanco sarò
Nella mia chitarra la tua rivoluzione

Mi chiedo se è possibile ancora sopportare
Squadroni di morte sfruttamento e miseria per la vostra goduria economica
Da chi da quel latino america quel latino vuol rubare
In nome di quel disperato e apocalittico sogno d’america

Ma affamatori di popoli capi d’arma state all’erta
State pisciando nel vaso dove sedete
Quel vaso si riempirà strariperà questa e’ cosa certa
E maledirete quel giorno la vostre ingorda sete

E niente più potrà nessuna America
Contro la furia di quell'alluvione
E niente più potrà la vostra credit card
Prezzo non avrà la vostra distruzione

Tupac Amaru non disperare hai perso solo una battaglia
La tua vita continuerà in questa lotta che qui’ non finisce
Questa rivoluzione e’ un incendio e non un fuoco di paglia
E in Perù non rimarrà più niente di queste stelle e queste strisce

E sempre avanti andrà e mai si fermerà
L’orgoglio di questa gente e di questa nazione
E sempre batterà il tuo cuore maya
Di libertà e di liberazione

Loading...

to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...