YouTube home #ProudToBe

Loading...

EZECHIELE* la "Gloria di Dio" e l' "Astroporto" di Gerusalemme. Biblici racconti di interazioni.wmv

8,430 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Aug 31, 2011

CONSIGLIO PER MIGLIOR APPROFONDIMENTO:
http://www.youtube.com/watch?v=8YtWv0...
Mauro Biglino - Torino 10/04/2011 - Pt 1/8"

"Ma leggi Ezechiel ,che li dipigne come li vide da fredda parte, venir con vento,con nube e con igne " (Dante,purg XXIX)

Ezechiele, uno dei massimi profeti dell'Antico testamento ci ha tramandato, attraverso il suo libro , piu' precisamente i Capitoli 1;8;9; una incredibile esperienza che descrive magistralmente. Come meglio non si potrebbe.
Ezechiele era un membro delle tribu' israelitiche deportate a Babilonia, dopo la presa della città e la distruzione del primo Grande Tempio di Re Salomone. Egli andava puntualmente in peregrinazione verso il fiume Kebar, a Tel Abab ,territorio babilonese, nelle vicinanze dell'antica Nippur. E' qui che ha la "visione" dei "cerchi dentro i cerchi" dei "viventi" e della "Gloria di Dio" ovvero un "Carro Celeste",che si posa davanti a lui, ed in cima scorge una figura che da li a poco comincia a parlarli. [ "spirito", lo "spirito di Dio" in ebraico antico è " Ruàch ", cioè "qualcosa che và veloce nell'aria" ]
Successivamente, Ezechiele, descrive che viene preso a bordo due volte, e nel capitolo 8 e 9, lo portano a vedere Jerusalemme dall'alto. Viene portato in un cortile adibito ad ospitare le " Navi Divine" che dalla descrizione sembra proprio un "astroporto",studiato anche da ingegnieri Nasa e architetti. (Come è nelle foto)

il "Libro di Ezechiele" è uno delle parti biblice piu' importanti e speciali.
Ancora piu' importante, sono gli scritti di ENOC, predecessore di Ezechiele di sei o sette mila anni, (precedente addirittura al Diluvio) ritrovati a Qumran. Il "Libro etiopico di Enoc" e il "Libro dei segreti di Enoc" sono conosciuti GRAZIE ALLA CHIESA DI ETIOPIA, che li ha inseriti nei suoi canoni, perchè il Vaticano li ha vietati e sono facilmente reperibili sul Web.

Giacobbe: http://www.youtube.com/watch?v=Il2G--...

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...