Loading...

GIORNATA MONDIALE DELLA METEOROLOGIA 2019 (GMM2019)

720 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Streamed live on Mar 23, 2019

Sabato 23 marzo 2019 in occasione della Giornata Mondiale della Meteorologia (GMM), promossa dall'Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM) nella data della sua fondazione, l'Associazione Italiana di Scienze dell’Atmosfera e Meteorologia (AISAM) in collaborazione con Sapienza Università di Roma, Aeronautica Militare (AM) e Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR), organizza presso l’Aula Magna della Città universitaria della Sapienza (Piazza Aldo Moro 5, Roma) dalle ore 10:00 una Conferenza sul tema “La TERRA, il SOLE E il TEMPO”.

Il tema della GMM del 2019 nasce dalla constatazione che il Sole fornisce l'energia che alimenta tutta la vita sulla Terra. Guida il tempo, le correnti oceaniche e il ciclo idrologico. Forma i nostri stati d'animo e le attività quotidiane.

È l'ispirazione per la musica, la fotografia e l'arte. Il Sole è una stella, proprio come quelle che possiamo vedere nel cielo notturno, ma molto, molto più vicina. Situato a circa 150 milioni di chilometri dalla Terra, è il cuore del nostro sistema solare e mantiene il nostro pianeta abbastanza caldo per far prosperare gli esseri viventi. Per oltre 4,5 miliardi di anni, questa stella calda di plasma luminoso è stata la forza trainante del tempo, del clima e della vita sulla Terra.

Nella giornata celebrativa della GMM2019 di Roma si succederanno relazioni sulla paleo-ecoclimatologia, la fisica solare, la magnetosfera terrestre, la previsione del tempo spaziale e la previsione meteorologica operativa oltre che un panorama dell'offerta formativa universitaria nel settore a livello nazionale. È possibile registrarsi all'evento usando la pagina AISAM dedicata (https://www.aisam.eu/registrazione-gm...).

Ulteriori informazioni sulla GMM-2019 sono disponibili sul sito dell'Organizzazione Mondiale della Meteorologia (https://worldmetday.wmo.int/en).

Loading...

to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...