Loading...

Risorgimento / Il prigioniero 2/2

924 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Apr 6, 2011

Prima della Prima 2011 -
Rosaria Bronzetti ci porta dietro le quinte del Teatro Comunale di Modena, in occasione delle celebrazioni per i 150 anni dell'Unità d'Italia, per un dittico dedicato al valore della libertà, composto dalla prima esecuzione assoluta di Risorgimento!di Lorenzo Ferrero e da Il prigionierodi Luigi Dallapiccola.

Lo spettacolo è nuovamente in scena in questi giorni al Teatro Comunale di Bologna.
Michele Mariotti è alla guida dell'Orchestra del Teatro Comunale di Bologna, mentre Giorgio Gallione cura la regia dello spettacolo.

Spiega il compositore Ferrero su Risorgimento!:"Ho preferito fare un passo indietro e tornare al momento in cui il risorgimento era ancora un sogno, anzi diversi sogni, alcuni dei quali ancora vivono nelle polemiche di oggi. Un sogno e un luogo, il luogo del melodramma, che meglio di altre testimonianze artistiche ha incarnato quel momento, quello slancio, quegli incontri segreti, quei primi volantini, quelle morti eroiche, e per un certo periodo ha continuato a farlo, nonostante il fatto fosse compiuto, e l'Italia unita ci fosse. Il luogo del melodramma che ho scelto sono le prove del Nabucco, che si tennero a Milano nel'42, in un momento in cui il sogno era solo un sogno, un'ipotesi segreta e sovversiva, a cui quel "Va pensiero" ha dato, in parte secondo verità e in parte leggenda, più sostanza e più corpo."

Risorgimento! è accostato a uno dei capolavori del Novecento, Il prigioniero, che Dallapiccola compose tra il 1944 e il 1948. Sono gli anni della Resistenza, che non a caso viene considerata un Secondo Risorgimento. Pur essendo ambientata nella seconda metà del Cinquecento in una Saragozza assediata dalla Santa Inquisizione, l'opera è una risposta agli eventi politici europei di quegli anni e in particolare alla proclamazione delle leggi razziali imposte dal regime fascista.

La regia televisiva di questa puntata è di Christian Angeli.

  • Category

  • License

    • Standard YouTube License

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...