Loading...

BRESCIA 0 TORRES 2 HIGHLIGTS 26.09.2010

825 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Uploaded on Sep 27, 2010

BRESCIA OGGI
Tanti complimenti, zero punti. Finisce così l' esordio in campionato per il Brescia, chiamato a un'impresa molto difficile contro le campionesse d'Italia in carica della Torres. E la sfida si chiude 2-0 per le sarde. Tanto impegno e spirito di volontà per le rondinelle che, però, pagato la superiorità delle avversarie, sia sul piano tecnico che, soprattutto, su quello fisico.
PRIMA FRAZIONE molto equilibrata con il Brescia che concede poco in fase offensiva alle ospiti. Ma la ripresa inizia subito in salita per le ragazze guidate da Nazzarena Grilli: già al 2' si trovano in svantaggio per un fortunoso gol di Fuselli. Il Brescia cerca il pareggio, mostrando però grandi difficoltà in attacco. Così, a pochi minuti dalla fine, Camporese con una precisa punizione chiude definitivamente i conti. La gara si apre abbastanza soft. Il Brescia lascia il possesso palla alla Torres e si limita a evitare rischi, con il duo difensivo Schiavi-Zizioli sugli scudi. Le sarde, pur mostrando grandi potenzialità (soprattutto atletiche), non si fanno mai pericolose davanti a Brunozzi, pagando anche le fatiche infrasettimanali in Champion's League. La seconda frazione, però, registra subito lo svantaggio delle padrone di casa, che pagano a caro prezzo la prima disattenzione difensiva: Fuselli è lesta a mettere in rete da pochi passi dopo un batti e ribatti. Poi si vedono le biancazzurre, con un pregevole assist della D' Adda per Sabatino in area, ma l'attaccante colpisce male il pallone e l'occasione sfuma.
IL BRESCIA con foga cerca di recuperare, ma la Torres non concede spazi; anzi sono le sarde a andare in più di un'occasione vicine al raddoppio. Al 41' Fuselli parte sul filo del fuorigioco e viene trattenuta da Schiavi. L'arbitro fischia la punizione e Camporese, con un tiro forte e preciso, supera la barriera e chiude definitivamente i conti. Ora bisogna già pensare alla prossima giornata, con l'insidiosa trasferta in casa della Reggiana

  • Category

  • License

    • Standard YouTube License

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...