Loading...

Comizio postcorteo: Davide Pirillo (Forza Nuova) 17.12.11

3,670 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Dec 17, 2011

13/12/11 SALA AZZURRA PALAZZO DELLA PROVINCIA

CROTONE -- S'è tenuta ieri sera nella sala Azzurra del palazzo della provincia di Crotone la conferenza congiunta: Forza Nuova -- Mo.Si.Lotta -- Terra di Mezzo ed Emergenza Occupazionale.
Ad annunciare il corteo indetto da Forza Nuova e previsto per sabato 17 dicembre, il dott. Davide Pirillo (Coordinatore Regionale e membro dell'ufficio politico nazionale di Forza Nuova), Felice Torromino (Sindacalista responsabile del Mo.Si.Lotta), Antonio Foresta (Responsabile dell'ass. Cult. Terra di Mezzo) e Luca Alfì (Animatore di Emergenza Occupazionale).
La manifestazione avrà concentramento alle 18:45 in Piazza Delfi (tribunale), per poi snodarsi in Corso Mazzini, Via Cutro e trovare termine con dibattiti e comizi in Piazza Pitagora.
Nella conferenza è stata rimarcata l'esigenza comune di una piattaforma per la città ,che gli organizzatori hanno ribattezzato "il programma delle tre parole", testualmente: 1) LAVORO: Ricordiamo alle istituzioni che e' un diritto! Creazione di un Master Plan condiviso istituzioni-cittadini per lo sviluppo partecipato. 2) BONIFICA: Basta morte, cancri Eni e veleni! Ridimensionamento dei rapporti Eni-Crotone a favore del territorio e dell'ambiente. 3) UNIVERSITA': Portiamo l'alta formazione in citta'! Dalla Scuola Pitagorica al nulla... riprendiamoci il primato culturale che ci caratterizzava nell'antichità.
E' stata lanciata inoltre la sfida ai rappresentanti della politica locale consiglieri ed assessori (provinciali e comunali) alla partecipazione trasversale alla manifestazione, mentre presidente della Provincia, presidente della Regione e Sindaco della Città sono stati "chiamati" con un invito ufficiale protocollato nelle rispettive sedi istituzionali.
Momento goliardico quando Luca Alf'ì (EO) è entrato in sala vestito da barbone con un cartello: Ho Fame!
In fine è stata rimarcata la necessità che tutta la cittadinanza partecipi al corteo, in maniera trasversale e pacifica per fare pressione sulla politica e sulle istituzioni.

Loading...

to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...