Loading...

LA MANO DI DIO ... ( Edit by Antonino Di Natale)

11,788 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Uploaded on Mar 6, 2011

Nelle tempeste della vita cristiana non siamo soli. Dio non ci abbandona anche se apparentemente è assente o non fa nulla . Matteo 14,28-32

Pietro gli disse: "Signore, se sei tu, comanda che io venga da te sulle acque".
Pietro sembra volere ancora una conferma della presenza di Gesù. Chiede un segno.
Ed egli disse: "Vieni!". Pietro, scendendo dalla barca, si mise a camminare sulle acque e andò verso Gesù.
Pietro è disposto comunque a rischiare uscendo dalla barca e cercando di camminare su quelle onde agitate, in mezzo al vento impetuoso (v.24). Egli affronta il rischio di credere alla Parola: vieni!
Ma per la violenza del vento, s'impaurì e, cominciando ad affondare, gridò: "Signore, salvami!".
Occorre però anche la perseveranza nella scelta di fede. Le forze contrarie (il vento) sono tante, c'è il rischio di soccombere. La preghiera di supplica lo salva.
E subito Gesù stese la mano, lo afferrò e gli disse: "Uomo di poca fede, perché hai dubitato?".
Pietro non è lasciato solo nella sua debolezza. Nelle tempeste della vita cristiana non siamo soli. Dio non ci abbandona anche se apparentemente è assente o non fa nulla.
Appena saliti sulla barca, il vento cessò.
Appena Gesù sale sulla barca le forze del male cessano. Le forze degli inferi non prevarranno su di essa.
Quelli che erano sulla barca gli si prostrarono davanti, esclamando: "Tu sei veramente il Figlio di Dio!

Il testo della canzone di Enya :
Vievi, vieni o Emmanuele

Vieni, vieni, o Emmanuele,
a liberare la tua Israele prigioniera
...che qui geme in solitario esilio
fino a quando apparirá il figlio di Dio.

Gioisci! Gioisci! O Israele,
a te giungerá Emmanuele.

Vieni, vieni, o Emmanuele;
libera Israele prigioniera,
che nell'esilio geme,
privata del figlio di Dio.

Gioisci! Gioisci! Emmanuele,
é nato per te, Israele.

Gioisci! Gioisci! Gioisci! Gioisci!
Gioisci! Gioisci! Gioisci! Gioisci!

Gioisci! Gioisci! Emmanuele
é nato per te, Israele.

Gioisci! Gioisci! Emmanuele
é nato per te, Israele.

Loading...

Advertisement
to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...