Loading...

Trio Lescano e Silvana Fioresi - Pippo non lo sa

159,754 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Sep 30, 2010

Una vita davvero incredibile quella delle tre sorelle passate alla storia come Trio Lescano: Alexandrina detta Sandra, Judik detta Giuditta e Catharina o Kitty detta Caterina.
Una vita che la maggior parte di noi, nati dopo il loro grande successo, non conosceva e che la fiction televisiva Le ragazze dello swing trasmessa il 27 e 28 settembre 2010 da Rai Uno - con Andrea Osvart, Lotte Verbeek, Sylvia Kristel, Giuseppe Battiston, Sergio Assisi e Marina Massironi - ha ricostruito molto bene.

Innanzitutto dobbiamo pensare a un'Italia in cui a dominare la scena dei media era la radio, gestita dall'Eiar (Ente Italiano Audizioni Radiofoniche) primo strumento di divulgazione popolare di un messaggio anche politico. Malgrado il costo non bassissimo degli apparecchi radiofonici, gli italiani fanno sacrifici e cercano di acquistarli per poi raccogliersi la sera attorno a questo meraviglioso strumento per ascoltare programmi e soprattutto musica. "Le canzonette diventano in breve tempo il genere più apprezzato tra gli ascoltatori della radio di tutte le classi sociali".
In questo contesto arrivano le tre sorelle Leschan (in un primo momento due di loro con la madre), olandesi di famiglia ebraica con quelle voci "giuste" per un repertorio spensierato, fanciullesco e swing.
Il libro di Eschenazi in un paio di capitoli ricostruisce il loro misterioso arrivo in Italia, e in particolare a Torino, allora la capitale della radiofonia, e l'altrettanto misteriosa carriera iniziale fino al successo tutto sommato quasi imprevedibile.

Le Lescano, che in origine si ispiravano alle Andrew Sisters, si dovettero misurare con eventi storici più grandi di loro. La loro madre era ebrea e questo le fece diventare oggetto di attenzioni poco benevole da parte del regime, che pure in un primo momento aveva cercato di associarle alla propria causa. Non si dichiararono mai fasciste e questo le mise in ulteriori difficoltà, tanto che furono accusate di trasmettere messaggi in codice al nemico con le loro canzoni.

Vengono allontanate dall'Italia e riscuotono per alcuni anni ancora successo in Argentina.

Notizie prese da:
http://www.corriere.it/spettacoli/10_...

http://www.wuz.it/recensione-libro/50...

  • Category

  • License

    • Standard YouTube License

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...