Loading...

1+1 il pianeta delle Palle

226 views

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Aug 6, 2016

Cartone animato in super 8 realizzato negli anni 1974/75 da Guido e Giorgio Pagliarino, soci cineamatori del Cineclan Fedic Regina Margherita di Torino. L'opera partecipò al Festival Fedic - Federazione Italiana dei Cineclub -, allora svolto a Montecatini, nell'estate 1975 con buon successo. Si classificò poi primo assoluto nella prima edizione del Festival internazionale del cartone animato di Metz. Fu trasmesso da televisioni private fra cui Canale 5 - ancora con sede a Torino -. I personaggi, ideati e disegnati dallo scrittore Guido Pagliarino ( www.pagliarino.com ) sono palle con caratteristiche molto, molto simili, ad esempio le mani staccate dal corpo, a quelle delle emoticon avanzate che, decenni dopo, sarebbero state popolari in rete. L'argomento di quest'opera appare oggi, dopo 42 anni, un poco profetico, anticipando aspetti negativi della violenta società contemporanea. Tecnica: disegni su fogli di carta bianca con sfondi sovrapposti realizzati invece su fogli di celluloide trasparenti; colori acrilici. La stretta, fragile pellicola fu poi proiettata nel corso degli anni almeno un centinaio di volte presso cineclub, festival cineamatoriali e alcune televisioni, subendo un'usura che, sul video presentato su Youtube, si nota. Il film va preso comunque come una testimonianza storica relativa al ben raro cinema d'amatore a cartoni animati su pellicola Super 8, realizzato con mezzi ultra artigianali decenni or sono. Gli autori sperano che eventuali spettatori, certamente abituati ai meravigliosi risultati che consente la tecnica odierna video-sonora anche ai non professionisti, non disdegnino quest'opera.
Il sito di Guido Pagliarino è agli indirizzi www.pagliarino.com - www.pagliarino.net

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...