Loading...

Trasferimento dei cani del canile del Trebbo presso l'Albergo per cani "il Giovanetto"

2,502 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Uploaded on Aug 30, 2011

Tra il Comune di Bologna e il Centro Protezione del Cane SRL, congiuntamente, si è rescisso al 30/4/2011 il contratto per la gestione del canile/gattile del Comune di Bologna denominato "Rifugio del Cane e del Gatto" con sede Trebbo di Reno (BO), via Bacialli, 20.

L'Amministrazione comunale intende infatti gestire il suddetto canile con un progetto pilota con i propri dipendenti dell'Ufficio Diritti Animali ed un'Associazione animalista che dovrà essere individuata tramite bando pubblico.

Tale gestione mista porterebbe notevoli garanzie per un rapporto ancor più vicino sia alle esigenze degli animali che a quelle della cittadinanza.
Il nuovo progetto di gestione partirà dal 1 settembre 2011.

L'attuale gestore ha espresso parere negativo al proseguimento della gestione del canile fino a luglio/agosto per cui sono state contattate alcune Associazioni animaliste che hanno risposto negativamente causa tempi brevi per una nuova organizzazione.

I cani verranno pertanto trasferiti presso l'Albergo per cani "Il Giovanetto", Via Ganzolè n.1 Tivoli di San Giovanni in Persiceto (Bo) che ha dichiarato la propria disponibilità, avendo posto sufficiente per accogliere gli ospiti del Canile comunale di Bologna per il periodo maggio-agosto 2011.

Rimarrà invariata invece la sede del gattile presso Trebbo di Reno, che sarà gestito da un'Associazione per il suddetto periodo.

Il personale dell'Ufficio Diritti Animali svolgerà le medesime attività prestate al Trebbo, presso il succitato canile di San Giovanni e lo stesso effettuerà tutte le funzioni previste per legge (accalappiatura, adozioni, controlli, post affido, ecc) garantendo quindi ai cittadini analogo servizio attualmente effettuato presso il Canile del Trebbo. Anche la Polizia Giudiziaria del Corpo dei Vigili di Bologna continuerà ad effettuare controlli e verifiche.

L'Azienda USL effettuerà la propria attività tramite Veterinari della stessa Azienda competente per territorio, mentre anche al canile "Giovanetto" i veterinari dell'Università degli Studi, attualmente convenzionati con il Comune di Bologna, presteranno sempre la propria attività.

Tale operazione non comporterà nessun onere aggiuntivo.

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...