Loading...

Doni di Fede per alleviare le sofferenze dei venezuelani

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Dec 5, 2019

A Natale niente regali materiali, ma Doni di Fede, doni capaci di cambiare la vita di alcune decine di migliaia dei 300 milioni di cristiani perseguitati in tutto il mondo. È la nuova campagna lanciata per questo Natale da Aiuto alla Chiesa che Soffre che offre la possibilità di donare ai propri cari un regalo davvero speciale, il sostegno ai tanti cristiani perseguitati in tutto il mondo.
Sulla pagina dedicata del sito della Fondazione pontificia (acs-italia.org/doni-di-fede/) è possibile scegliere tra diversi tipi di doni: dall’assistenza legale ad un cristiano ingiustamente accusato, al sostegno ad una famiglia di cristiani rifugiati, al supporto all’opera di sacerdoti e suore, al latte in polvere per i piccoli cristiani siriani. Per ogni Dono di Fede sarà possibile scaricare un biglietto con la descrizione del progetto sostenuto da inviare alla persona cara destinataria del regalo.
«Il vostro Dono di Fede ci aiuta a vivere meglio ogni giorno», aggiunge padre Angel Colmenares, sacerdote di un quartiere popolare di Catia La Mar, sobborgo di Caracas in Venezuela.

Comments are turned off
When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...