Loading...

Incendio Mercedes SS 106 Condofuri 2011 07 15

3,237 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Jul 15, 2011

Condofuri, Mercedes in fiamme sulla super-stra​da è andato completame​nte distrutto, nonostante l'interven​to dei pompieri
Sul posto del rogo la Polizia di Stato del locale Commissariato, diretto dal vicequestore aggiunto Filippo Leonardo, carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Melito Porto Salvo, il Maresciallo Carlo Livia comandante della Stazione di San Carlo, diretti dal capitano Onofrio Panebianco e finanzieri della Guardia di Finanza della tenenza di Melito, diretta dal tenente Marco Murro

MERCEDES IN FIAMME SULLA SUPERSTRADA JONICA NEI PRESSI DI CONDOFURI (RC)
Domenico Salvatore

A breve il video girato pochi minuti dopo l'incendio dell'autovettura

Condofuri (Reggio Calabria) 15 luglio 2011-Traffico impazzito e paralizzato per una decina di minuti sulla super-strada Jonica 106, a causa di un incendio, che per cause in corso d' accertamento si è propagato dalla Mercedes, andata completamente distrutta, alle sterpaglie circostanti. La macchina era posizionata ai lati della carreggiata. Quando siamo arrivati noi, provenienti da un convegno, tenutosi proprio a Condofuri da "Jammin", abbiamo visto due colonne di macchine ferme e forze di polizia in sinergìa che smanettavano con le palette per controllare il flusso veicolare su entrambi i sensi di marcia; ed una colonna di fumo dall'odore acre, che si alzava rovente, come se non bastasse la calura tropicale di questi giorni. Con l'ausilio anche di potenti fari, che hanno squarciato il buio pesto ed illuminato opportunamente e provvidenzialmente la scena. Il sia pur breve, tratto di strada tra Marina di San Lorenzo (Saltolavecchia) e Marina di Condofuri (Limmàra) è completamente al buio. Polizia, Carabinieri e Guardia di Finanza in sinergìa, hanno svolto un lodevole lavoro da manuale. Infatti, non si lamentano feriti od altri incidenti. In attesa dell'arrivo dei Vigili del Fuoco di Reggio Calabria, diretti dall'ingegnere Marco Cavriani. Quelli del distaccamento di Melito Porto Salvo, erano impegnati sino al midollo, in una serie di interventi.

Siamo nel pieno della stagione e le chiamate arrivano al centralino come le cavallette su un campo di grano. Quando sono giunti i pompieri hanno spento in pochi minuti l'incendio, ma oramai della Mercedes era rimasto solamente la carcassa. A bordo campo gli occupanti, rispondevano alle domande degli organi di polizia. Pare si tratti di un turista locale che vive in Svizzera o comunque al Nord. Non è stato possibile sapere qualcosa di più; nulla sulle reali cause dell'incendio., né sulle generalità dei due occupanti,un uomo ed una donna di età giovanile. Non ci sono feriti, questo è un dato assai importante. Per la salute e le conseguenze, che ciò comporta. Non tanto, per i 25 Є, che comunque bisogna sborsare al Pronto Soccorso per il "codice bianco", frutto della manovra economica. Non sarebbe male tenere, presso il distaccamento, almeno un'autobotte per le super-emergenze. Più facile a dirsi che a farsi. Domenico Salvatore

Loading...

Advertisement
When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...