Loading...

2012 Ci siamo è ora!? Le profezie di Hurukan 2012 We are now!? The prophecies of Hurukan

370,089 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Mar 11, 2009

IL video é stato realizzato da www.youtube.com/user/salvo2012, a titolo informativo e non a scopo di lucro. www.nagualexplorers.org Le profezie di HURUKAN! 1. Crisi economica mondiale con il crac finale del 70% delle banche, entro la fine del 2008, che porterà all'aumento del costo del petrolio ad oltre 100 dollari al barile;
2. A causa dell'impossibilità di pagare l'enorme aumento delle rate dei mutui a tasso variabile, la gente verrà sfrattata e obbligata a vivere in case di fortuna;
3. Verranno create "quartieri" per gli sfollati;
4. Aumento vertiginoso dei prezzi dei generi di prima necessità, delle utenze e di quant'altro è diventato "indispensabile" nella nostra vita;
5. L'impossibilità di sostenere simili cambiamenti, vedrà l'inizio di guerre civili che porteranno a governi militari, città paralizzate, a continui scioperi generali nella maggior parte dei paesi, nonché all'inizio di un conflitto mondiale che porta al confronto delle grandi superpotenze che tendono a spartirsi le risorse energetiche. Tutto questo entro l'estate del 2009;
6. Incidenti nucleari presso centrali nucleari non protette, entro novembre 2009;
7. La rottura delle "cerniere" della "Cintura di Fuoco" nel Pacifico, a cavallo fra il 2009-2010;
8. Incremento delle eruzioni vulcaniche, aumento della temperatura fino a c.a 70°C verso l'Equatore e verso il Pacifico Orientale ed Occidentale, che porterà, dall'autunno del 2009, a incendi a non finire;
9. Spostamento dell'asse magnetico della Terra, da 3 a 5°, in direzione della Siberia, che diverrà così il nuovo Polo Nord, a cavallo fra il 2009 e il 2010. Questo comporta che l'Europa andrà più a Nord, nonché ad un vento irresistibile;
10. Cambiamento del clima con l'inizio di una nuova glaciazione subito dopo lo spostamento dell'asse magnetico;
11. Fame nel mondo ed anche nell'Europa. Diminuzione delle riserve di acqua potabile;
12. Stop al petrolio e calo, con progressivo esaurirsi, della tensione nella rete elettrica;
13. Aumento vertiginoso dell'attività solare mai registrate, con comparsa di macchie solari invertite, preludio a una Tempesta Geomagnetica che inibiranno ogni campo elettromagnetico per diversi anni;
14. 2014: l'anno del contatto, dopo 4 anni di prove "al limite" della sopravvivenza, per testare la nostra capacità a ritornare ad assaporare la vita nella sua interezza e a vivere in simbiosi con la Madre Terra;
15. Circa 2 miliardi di persone entreranno a far parte di una "nuova umanità", che cambierà a 360° ed evolverà con la Terra.


Che cosa fare e come affrontare gli eventi futuri? 1. Se non si ha, cercarsi un posto sicuro a oltre 200 piedi, c.a 70-80 metri sopra il livello del mare e possibilmente in zone prive o a bassa sismicità;diventare autosufficienti in tutto per c.a 4 anni, tra 2009/10 - 2014;
2. Avere un posto sotto terra, dove essere protetti da uragani e tornado forza 7 (F7), poiché la velocità del vento supererà gli 800 km/h;
3. Fare scorte di Cibo (soprattutto miele e frutta secca) ed acqua per almeno 2 anni, calcolando il rapporto tra l'ambiente che ci siamo trovati, il numero delle persone da gestire, e le necessità personali;
4. Munirsi utensili, attrezzi e quant'altro possa servire per riprendere la vita e a produrre cibo, nonché di vestiti e coperte per affrontare il freddo della nuova glaciazione. Essere disponibili e lungimiranti;
5. Se possibile, mettersi insieme ad altri per aiutarsi a vicenda;
6. Mettersi a posto con la propria coscienza, rivedendo noi stessi, i nostri egoismi e la nostra vita; questo ci permetterà di ritrovare il proprio centro, così non cederemo più il nostro potere a nessuno, ma rimarremo sempre vigili e artefici della nostra realtà. Quel che è stato è stato; quelli che verranno saranno giorni nuovi e dovremo sforzarci, ogni oltre nostro limite, a divenire "Uomini Nuovi". Dentro di noi tutto è possibile, basta recedere da ciò che porta tensioni e sofferenze dentro di noi, da ciò che non è semplice, da ciò che produce un gusto amaro, disarmonico, innaturale, dell'esistenza;
7. Esercitarsi quotidianamente nella pazienza e nel creare "un futuro" a dimensione d'UOMO, dimenticando il passato, il vecchio modo di vivere e pensare, per attingere al buon senso, alla saggezza.


Auguro a tutti "forza ed equilibrio"; un grande abbraccio.

Venezia 18 ottobre 2007 KHANU

Comments • 359

Elisa Antonelli
ho conosciuto kano nel 2006 quando ancora nn c era nessun sospetto di questa crisi...e aveva ragione! 
roby6585
Ottimo video. Levius laedit, quicquid praevidimus ante: 
Gatto Malefico
io se capita mi faccio scorta d'acqua e cibo e mi chiudo in casa con porta blindata
alex mastoclab
ma quindi ci sarà la fine del mondo? =(
0mierda0do0brazil0
E fai bene
MrChanakkale
.....considerando che è del 2007..... terremoti di cile, haiti, nuova zelanda, giappone fukushima deforestazione guerre inclinazione asse terrestre previsioni ue e nasa su macchie solari 2013 nuovo annuncio dei sismologi giapponesi ....non c'è da stare allegri.......
gaetano di giorgio
Ma chi è hurukan? e quando è vissuto??
pibiocinfafan
le date sono sbagliate, ma molte delle cose dette nel video stanno succedendo in effetti
salvo2012
Il video che ho realizzato ha un solo scopo : informare la gente! per quanto può accadere o meno, spero che ne prendiate coscienza e le giuste precauzioni di questo possibile fenomeno!! Il video anche se nn è strutturato dai (media con voce sex) e pur un'info presa dal sito nagualexplorers . org OSSIA PROFEZIA DI VICTOR COSBUC II SCIAMANO. Ora visto che i messaggi sono solo con approvazione evitate di scrivere commenti inutili o con parolacce!. Grazie un'abbraccio Salvo2012 
maxbass72
quindi affidiamoci a Dio e preghiamo.Quanto a chi ha caricato ciò immagino già abbia scavato un buco sottoterra.......tutto questo è sempre accaduto nel corso dei secoli la storia umana è ciclica 
When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...