Loading...

Enrico Nigiotti - Nel silenzio di mille parole (Guest Matilde Gioli)

4,257,159 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Mar 13, 2018

Ascolta il SINGOLO "Nel silenzio di mille parole"
Spotify: https://goo.gl/w3NtQ7
iTunes: https://goo.gl/vZDe5T
Subscribe for more https://goo.gl/NLEQ4P
Follow me on
https://facebook.com/enrico.nigiotti.7
https://instagram.com/enriconigiotti/
https://twitter.com/EnricoNigiotti
https://m.me/enrico.nigiotti.7

Thanks to Matilde Gioli https://instagram.com/matildegioli

CREDITS:

Regia e sceneggiatura di Giacomo Triglia
Interpretato da Matilde Gioli ed Enrico Nigiotti
Produzione esecutiva: Tycho Studio
Dop: Antonio Scappatura
Riprese e montaggio: Giacomo Triglia
Ilustrazioni di Mirella Nania
Make-up e hair style: Ilaria Montagna
Elettricista: Francesco Trisi
Foto e video backstage: Arturo De Rose
Grazie a: Luigi Vircillo, Pantaleone Maurizio Mangiola, il cane Athos, Zhiyun-tech


TESTO

Nel silenzio di mille parole,
c’è chi sogna senza fare rumore
E adesso non lo so che cosa voglio fare...
Penso al tuo dolce modo di dormire,
al tuo corpo fatto di limone
Io che ti aspetto in un bicchiere o in qualche stupida emozione che mi fa soffrire.

Nel silenzio di mille parole,
mi torni in mente come fosse un dovere,
Sorridi ancora o no?
Hai smesso di giocare?
Io invece ho voglia di fare l'amore,
portarti a cena dove si può fumare
Poi ci penso e non conviene,
chissà che comoda occasione per provarti a dire:

Amo te, amo te
Non importa se fa ridere
Amo te, amo te e amo te
Non importa se è impossibile
Se siamo sempre quelli li che si amano da farsi male
Spietati come quelli li che tornano per poi scappare
E scappa ancora più veloce

Nel silenzio di mille parole,
Mi sento nudo se non sento il tuo odore
Ritorni almeno un po’,
sei sempre a lavorare!?!
Prendi le ferie che partiamo ad Aprile
C’è poca gente e costa meno viaggiare
Ma poi ci penso e non conviene...
Chissà che comoda occasione rivederti e dire:

Amo te, amo te
Perché credo nelle favole
Amo te, amo te e amo te
Ma chi ha detto che è impossibile?!
Se siamo sempre quelli li che si amano da farsi male
Curiosi come quelli li che sbagliano per poi trovare
E corri ancora più veloce...
E dammi addosso la tua voce...
In questo stupido silenzio dove non c'è realtà

Nel silenzio di mille parole,
tra tanta gente vedo ancora il tuo nome
E adesso non lo so che cosa voglio fare
C'è chi dice che è meglio dormire,
perchè la notte fa dimenticare
Ma resto sveglio ad aspettare con questa stupida canzone e tutto da rifare

  • Category

  • Song

    • Nel silenzio di mille parole
  • Artist

  • Licensed by

    • SME (on behalf of RCA Records Label), and 1 Music Rights Societies

Loading...

Advertisement
When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...