Loading...

Vandana Shiva, Swami Joythimayananda: ASHRAM JOYTINAT, Corinaldo (Ancona), 2013

5,021 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Oct 28, 2013

XV CONFERENZA INTERNAZIONALE D'AYURVEDA e FESTIVAL *DOLCE INDIA* (direzione artistica Fulvio Chimento). A cura dell'Associazione Joytinat Yoga Ayurveda. Regia: Giorgio Jerman; musiche: Vijay Kannan.
Swami Joythimayananda, Acharya (Maestro di Yoga) e Vaidya (sapiente ayurvedico), è considerato un'autorità a livello mondiale nei campi dello Yoga e dell'Ayurveda.
È fondatore e direttore dell'International College of Yoga Ayurveda e del Joytinat Ashram di Corinaldo (An), luogo in cui attualmente vive e cura personalmente l'insegnamento. Collabora con l'"Institute of Indian Medicine", con la "Ayurveda Open University" di Pune (India), è nel comitato di redazione di Deerghayu International, rivista indiana in lingua inglese specializzata in Ayurveda. Dal 1985 si trasferisce in Italia, dove fonda a Genova il Centro Yoga e Ayurveda Joytinat, per continuare nella sua missione di attuare un miglioramento della vita attraverso Yoga, Ayurveda e alimentazione naturale, aiutando le persone a vivere con benessere.
In India, Italia, Francia e Spagna sono stati pubblicati i seguenti libri di Swami Joytimayananda: Yoga, Abyangam - massaggio ayurvedico; Curarsi con l'Ayurveda, Thaimai - Cura della maternità secondo l'Ayurveda; Nidan Chikitsa - Diagnosi e cura secondo la medicina ayurvedica.
Vandana Shiva è nata a Dehradun, nel Nord dell'India. Laureata in Fisica quantistica in Canada, tornata nel suo paese è rimasta colpita dal cambiamento che il moderno sistema agricolo aveva imposto ai luoghi in cui era cresciuta, tra le montagne dell'Himalaya: dighe e coltivazioni a monocultura prendevano il posto di foreste e fiumi. Da quel momento, Vandana ha abbandonato la fisica teorica e si è dedicata attivamente alla salvaguardia del paesaggio e della biodiversità. Nel 1993 è stata insignita del Right Livelihood Award, riconoscimento assegnato a chi si distingue per promuovere una società migliore e un'economia più giusta, meglio noto come Premio Nobel Alternativo. Tra i suoi numerosi libri segnaliamo: Il mondo sotto brevetto (2002), Le guerre dell'acqua (2004), Il bene comune della Terra (2006), Fare pace con la Terra (2012), tutti pubblicati con Feltrinelli.

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...