Loading...

Festa della Donna tra luci ed ombre in Italia

742 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Mar 8, 2013

Un 8 Marzo tra luci ed ombre oggi in Italia; se è vero che le donne continuano a subire ogni giorno violenze e soprusi di ogni genere, è altrettanto vero che tra pochi giorni un gran numero di donne farà il suo ingresso in Parlamento.
Sarà forse questo, l'argomento che si affronterà oggi al Quirinale dove si terrà la consueta cerimonia per la Giornata internazionale della donna, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.
Interverranno all'evento, il ministro del Lavoro con delega alle Pari Opportunità, Elsa Fornero e il ministro dell'Istruzione Francesco Profumo. Durante la cerimonia è prevista la consegna delle onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana e gli Attestati d'Onore di Alfiere della Repubblica, ma sono tante le manifestazione previste in tutta Italia per la festa della donna.
Il dato però, che emerge da un sondaggio di Eurobarometro è preoccupante, e mette in evidenza che proprio l'Italia è il paese Europeo dove la crisi economica ha portato con se anche un aumento del numero di azioni violente contro le donne.
Questa giornata sarà anche festeggiata dalle cento soldatesse italiane in missione in Afghanistan, ma non bisogna dimenticare comunque, le "nuove Italiane".
Domani infatti, venti ragazze figlie di immigrati nate in Italia, accompagnate dalle loro donne-sindaco provenienti da tutta Italia, porteranno una corona di mimose e alloro al Milite Ignoto dell'Altare della Patria, simbolo della Repubblica Italiana.
Questa festa dunque, come ogni anno riporta all'attenzione i tanti problemi che riguardano le donne e le loro difficoltà. In questo giorno di memoria e di interesse alle problematiche femminili, speriamo che il prima possibile tutte le violenze e le brutalità contro le donne, possano diventare presto un lontano ricordo.

Loading...


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...