Upload

Loading...

Cornflake Girl by Tori Amos (traduzione Ita, En)

15,214 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Uploaded on Jun 5, 2011

La canzone parla di una donna africana costretta alla escissione. Prende inspirazione dal romanzo "Il colore viola" di Alice Walker dal quale poi è stato tratto anche l'omonimo film di Steven Spielberg.
Si tratta di una delle canzoni più note della cantautrice americana.

Purtroppo l'escissione rimane ancora una pratica molto diffusa, soprattutto nel continente africano. L'età in cui si effettuano le escissioni può variare a seconda delle etnie e del tipo di mutilazione. Si va da una settimana di vita (ebrei dei Falasha in Etiopia, Eritrea, nomadi del Sudan), a circa sette anni (Egitto) o al periodo adolescenziale fino ad arrivare ai vent'anni (cioè prima del matrimonio in Nigeria).

Ma passiamo ad analizzare quelli che personalmente ritengo i punti salienti della canzone e cioè la presenza di alcuni termini tipicamente di natura slang o urbana come "Rabbit", "Raisin Girls", "Cornflake Girls", "Bean love", "man with the Golden gun".

In linea generale, con il termine "Cornflake Girl" si vuole indicare la classica avvenente ragazza da poco, sciacquetta (nel sottotitolo ho usato il termine "ragazza futile") mentre, con il termine "Raisin Girls" si fa riferimento a ragazze con la "testa sulle spalle" (nel sottotitolo ho usato il termine "ragazza responsabile") . La comprensione di entrambi i termini può essere facilitata tenendo presente come sono distribuiti i cornflakes e raisin (uva passa) all'interno di una scatola di cereali: si trovano tante "ragazze corflakes" cioè ragazze che saltano subito all'occhio mentre, le "Raisin Girls" (letteralmente "ragazze uva passa") sono più rare e difficili da trovare, così come sono difficili da trovare i pochi frutti secchi (uva passa) all'interno di una scatola di corflakes & frutti secchi.
Più precisamente, nel contesto della canzone, con il termine "corflake girls" si vuole rappresentare lo stato della ragazza prima della escissione mentre il termine "Raisin Girls" fa riferimento alla ragazza dopo l'escissione ("she's gone to the other side", "andata dall'altra parte")

"Bean", letteralmente "fagiolino", in linguaggio slang identifica il clitoride.

Il termine "Rabbit", letteralmente "coniglio", sta invece ad indicare in linguaggio slang il "vibratore".

Il termine "man with the golden gun", letteralmente "uomo con la pistola d'oro" rappresenta il classico sapientone ignorante che, nel contesto della canzone è incarnato dallo stregone del villaggio che intende fare l'escissione alla ragazza . Io l'ho tradotto come "l'uomo negromante" inteso come il classico fattucchiero/a troglodita portatore di "purificazione".

Il testo sembrerebbe far passare l'idea che la ragazza non sia stata costretta all'escissione: pur non essendo mai stata una ragazza futile ("corflake girl") pensò che era comunque una buona idea legarsi a ragazze responsabili ("rising girl") decidendo di andare dall' "altra parte" per poi scoprire tutt'altra realtà ("things are getting kind of gross", "le cose cominciano a diventare disgustose").

Il termine "watchword", letteralmente "parola d'ordine" qui è inteso più nel contesto di "segreto" e cioè il segreto legato all'escissione.

Ci terrei comunque a precisare che la traduzione del testo di questa canzone, certamente molto criptica, fa riferimento ad una mia personale interpretazione, della quale sarò ben lieto di interagire con chiunque ne sia interessato.

Loading...

Advertisement
When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...