Loading...

PEANUTS - Charlie Brown

54,056 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Oct 8, 2010

Meu amigo Charlie Brown - Benito di Paula (1974)

Charlie Brown vide la luce nel lontano autunno del 1950
visse senza invecchiare e morì nel freddo inverno del 2000.
Aveva la testa tonda come un melone, un ciuffo sulla fronte,
le orecchie a sventola e uno sguardo non proprio sveglio.
Era anche un perdente nato, timido goffo ed impacciato,
deriso dai compagni di scuola e ignorato dalle ragazzine.
Nonostante ciò aveva tanti amici con i quali mise in piedi
un'intera squadra di baseball, una leggendaria formazione
passata alla storia per non aver mai vinto una sola partita.
Del team facevano parte anche la pestifera Lucy e suo fratello
Linus, compagno di mille sventure con l'inseparabile coperta,
insicuro ansioso e testardo come lui ma un tantino più stoico,
Snoopy, il bracchetto aviatore, che in realtà era un beagle,
Schroeder, il piccolo pianista sperduto nell'erba del prato,
e il mitico Woodstock, stralunato canarino senza gabbia.
Aveva inoltre una sorella rompiballe, Sally, e un amore,
una misteriosa bambina dai capelli rossi cui non ebbe
mai il coraggio di dichiarare il proprio sentimento.
Sì Charlie era davvero un povero sfigato, un vinto predestinato,
però non si arrese mai nemmeno davanti alla peggiore sconfitta
o al più spietato dei nemici, l'implacabile albero mangia-aquiloni,
perchè da vecchio fanciullo saggio continuò sempre ostinatamente
a credere che l'unica battaglia persa fosse quella non combattuta.

Loading...

Advertisement
to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...