Loading...

4 marzo 2011 - Corteo senegalesi in via del Campo e presidio sotto il Comune di Genova

4,325 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Mar 4, 2011

4 marzo 2011 - Corteo senegalesi in via del Campo e presidio sotto il Comune di Genova

Come sembra andare per la maggiore negli ultimi anni, si dice di lottare contro la povertà in campagna elettorale e si colpiscono i più deboli nella realtà dei fatti.

Il 3 febbraio 2011 c'è stata una manifestazione partecipata da oltre 500 persone in maggioranza immigrati. Le scelte dell'amministrazione comunale di Genova e le conseguenti dichiarazione di battaglia all'abusivismo, non fanno altro che colpire solo i più deboli.
I venditori ambulanti non minacciano affatto la sicurezza dei genovesi, i continui controlli nelle case all'alba, i sequestri di merce, soldi, oggetti personali non fanno che esasperare persone che cercano di vivere e lavorare in pace.

Il 4 marzo una delegazione di rappresentanti dei venditori ambulanti senegalesi ha ottenuto un incontro alle 15 con l'assessore alla città sicura Francesco Scidone per discutere e proporre alcune richieste, decise nelle assemblee.

Queste le richieste avanzate al Comune:

Interruzione delle espulsioni di massa (vietate dalle convenzioni internazionali)

Nel caso delle perquisizioni nelle case sia rispettato il diritto alla presenza di un avvocato o una persona di fiducia degli abitanti della casa per garantire la correttezza dello svolgimento.

Chiediamo che venga definita un'area dal Comune come spazio libero per la vendita degli ambulanti, favorendo per altro la vendita di prodotti di artigianato tipici dei paesi di provenienza degli ambulanti.

L'associazione 3 febbraio si propone di sviluppare iniziative nel centro storico mirate a favorire la convivenza, la conoscenza e lo scambio tra persone provenienti da diversi paesi con il sostegno del Comune.
In particolare curerà momenti, incontri, serate in cui far vivere nei vicoli valori come l'accoglienza e la solidarietà, in modo da contrastare in maniera effficace e costruttiva il fenomeno della criminalità e del degrado umano.

video pietrobar[at]quipo.it

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...