Upload

Loading...

Bankitalia S.p.A. (che non è Bankitalia S.p.A.)

19,413 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Uploaded on Nov 6, 2011

Non passa giorno senza che qualche signoraggista sbandieri l'elenco dei partecipanti privati al capitale della Banca d'Italia e concluda che il nostro sistema economico e monetario sono soggiogati da «Bankitalia S.p.A.», una società privata.
In questo video si illustrano le innumerevoli ragioni per le quali la Banca d'Italia:
- non si chiama Bankitalia
- non è una S.p.A. ma un istituto di diritto pubblico
- non funziona come una società privata
- i partecipanti al capitale tutto possono essere tranne che azionisti
Chiunque può verificarlo direttamente consultando lo statuto della Banca d'Italia e l'ultimo bilancio annuale, entrambi pubblicamente disponibili nello stesso sito della Banca d'Italia.

http://www.bancaditalia.it/pubblicazi...
Dalla relazione annuale del 2011, ultima pagina, ecco come vengono ripartiti gli utili:
L'utile netto di € 1.129.175.577 conseguito nell'esercizio 2011 viene ripartito in:
20% alla riserva ordinaria = € 225.835.115
20% alla riserva straordinaria = € 225.835.115
Ai partecipanti € 9.360 + € 6.240
Allo Stato, la restante somma di € 677.489.747

Ai Partecipanti viene dato un ulteriore importo dello 0,5% delle riserve = € 67.050.000 «a valere sul fruttato delle riserve ordinaria e straordinaria» (il signoraggio non c'entra niente)

Se qualcuno volesse sapere il motivo per il quale il capitale è partecipato da banche ed istituti privati, può guardare l'altro video sullo scandalo della Banca Romana, un pezzo di storia della nostra Italia post-unitaria.

Loading...

Advertisement
When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up Next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...