Loading...

Quando tutto questo non ci sarà più.....

26,119 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Uploaded on Jan 16, 2010

La dedico con sentito disprezzo a quegli esseri volgari..ignobili...e disfunzionali alla vita..assetati di soldi e di potere..che hanno distrutto il nostro pianeta.

Voce testo e video di francesco brikkostello

Quando tutto questo non ci sara' piu'...

avremo le mani nelle mani
ci guarderemo sconcertati
e abbasseremo gli occhi..

vivremo
in citta' semideserte e senza luce.....
in serre con fiori stanchi
pallidi...............
come le guance dei nostri figli....

quando tutto questo non ci sara' piu'....
ci si riunira' di notte
e qualcuno ci parlera'
a bassa voce...

ma sara' tale e tanto il silenzio
che le sue parole ci arriveranno lo stesso
a miglia e miglia di distanza.....
sulle nostre labbra secche e serrate
avranno il sapore di piccole spugne umide insapori....
a detergere la siccita' delle nostre anime...


e ci parlera' di quando gli uccelli in stormi emigravano
di quando il sole rifletteva di diamanti i ruscelli...
ci parlera' dell'erba e del verde
delle foglie in autunno.......
di colline immense fiorite.....
e di quando i bambini giocavano
con le mani sporche di terra......



poi si fermera' costernato
....con un balbettare d'impotenza.....
ci dira' di non essere capace
di descrivere....i colori.....

allora si inginocchiera'...battera' i pugni a terra....
ma noi saremo coinvolti da un dolore passeggero....
subito sedato dal delirio
di parole confuse....
di chi non capisce e non si da' pena
di non capire......

e lo lasceremo li'....a morire ...
in posizione fetale
vecchio di pochi anni...

lo troveremo cosi'..domani
e lo seppelliremo con rispetto sommario
all'ombra
di un ultimo sentimento rarefatto........
all'ombra
dell'ultima pianta di legno ricucito
al centro della piazza dei ritrovi....



e torneremo alle nostre case tonde
ossigenate...
asettiche...
sterili...
come le nostre anime assenti...

e ci torneremo in fila
senza che nessuno
ci abbia dato disposizioni
ad essere ordinati....

e ci addormenteremo
senza alcuna scintilla
a procuraci sogni...

dormiremo soltanto
di un sonno di una dimenticata disperazione.....

quando tutto questo non ci sara' piu'.......
la morte non fara' piu' paura
e la vita sara' un incidente

bottiglie vuote in riva al mare
incuranti delle onde
...saremo.......

quando tutto questo

finira'............

un dio finalmente buono....
soffiera' ad una ad una
sulle candeline
della sua sconfitta
......

a spegnere tutto l'universo....
e la vita in essa........
per morire anch'egli
come un fiore senza acqua....

coi petali a sgretolarsi...
e a ricongiungersi al ..nulla....



Quando tutto questo non ci sara piu...........
..anche dio morira'..
quando non ci sara' piu' niente...
per cui pregare.

Loading...

to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...