Loading...

Il 'manicomio familiare privato' di Inenascio Padìdio1 di 2

1,625 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Jul 26, 2010

Come vive un pazzo da manicomio pubblico impossibile a rinchiudere per legge? E perché mi sono fatto pazzo? Le risposte le dò in 2 file .mpg della durata totale di circa 80 minuti. Li ho realizzati in data 24/07/2010 per partecipare a UN GIORNO PER LA VITA, quale mio contributo per il film documentario prodotto da Ridley Scott e diretto da Kevin Macdonald, che verrà proiettato in prima assoluta al SUNDANCE FILM FESTIVAL del 2011.

Tagliati i file .mpg in circa 10 minuti, caricati su YouTube per 24 ore di seguito, mi è uscita la scritta che il caricamento era fallito per un "errore sconosciuto".
Ho commesso l'errore madornale di effettuare le riprese senza spegnere un CD con musica in sottofondo: "Magnificat" di J.S. Bach. Solo dopo le riprese ho letto che era tassativamente vietata qualsiasi musica. Riconosco che è stata mia dabbenaggine quella di non effettuare le riprese con la sola mia voce. Peraltro la musica mi dava anche fastidio mentre commentavo. Pensavo addirittura che fosse apprezzato di più. Mi riconfermo persona d'ignoranza immensa e ingenuità spaventosa.

Su YouTube nei precedenti 2 Video caricati, tratti da un'audio+video-cassetta VHS del 1995, realizzata da profano e con mezzi rudimentali, ho chiacchierato con varie musiche di sottofondo, come 'O SOLE MIO, AVE MARIA et al. Sono stati accettati. Ma non era il caso specifico di oggi.
Pertanto, comprendo bene che i Video realizzati in data 24/07/2010 non sono adatti per l'invio al "Festival di Sundance", chiedo venia. Peccato, perché è una storia gravida di magnifiche speranze per l'Italia e il mondo intero, chi potrebbe lamentare diritti di copyright e quant'altro? Nessuno!

Comunque, a me interessa partecipare la mia vicenda ai connazionali di lingua italiana, perché sono chiamati tutti in causa con me. Gli stranieri non c'entrano! YouTube sbaglierebbe a non accettarli come normali video, che riproporrò prima o dopo il prossimo 31 luglio 2010. Non ci farebbe una bella figura, mi dispiacerei non per me ma per YouTube di cui sono tanto entusiasta perché appartiene all'insuperabile GOOGLE, a cui sono particolarmente affezionato e grato in eterno, da me definito per l'informatica: "il Gigante Buono", prima di Microsoft e Apple.

Perché mi trovo rinchiuso in manicomio da oltre 15 anni?
Per essermi rifiutato di sottopormi al "Trattamento Sanitario Obbligatorio", disposto nella serata di Mercoledì 02/03/1994 da uno scienziato neuropsichiatra di fama nazionale e non contrastato, successivamente, dal D.S.M. del Distretto Sanitario di appartenenza. Così sono stato condannato di fatto, dalla Famiglia con l'avallo dello Stato, alla "Morte civile", decorrenza 03/03/1994.

A causa della forte umidità (visibile alle pareti) mi sono validamente protetto, negli ultimi 10 anni, con 2 efficienti deumidificatori e un altrettanto efficiente impianto di climatizzazione, distrattamente da me non evidenziati e illustrati nel Video. Questi apparecchi consentono di riportare il piccolo ambiente di 16 mq ad una percentuale normale di umidità e temperatura in tutte le stagioni dell'anno. Certo la relativa bolletta elettrica è salata, ma si giustifica dall'incommensurabile valore della mia vita (come è quella di chicchessia), da salvaguardare doverosamente ad ogni costo.

  • Category

  • License

    • Standard YouTube License

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...