Loading...

To shoot an elephant 7/12 - Gaza: quel che non devi sapere

816 views

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Published on Jun 7, 2010

Film estremamente avvincente ed agghiacciante sul Massacro di Gaza. SCONSIGLIATO AI BAMBINI. I retroscena dell'operazione militare israeliana, detta anche Piombo Fuso. Dal 27 dicembre 2008 al 18 gennaio 2009, Israele scatena l'inferno su Gaza: 1.412 vittime, tra uomini, donne e bambini. Gran parte degli edifici distrutti. I servizi paralizzati.
Il documentario usa materiale filmato in quei giorni e sfuggito alla censura. E si chiude con la fine del massacro.
Ma ancora oggi, Gaza è in ginocchio. Quasi tutta da ricostruire. Il 60% della popolazione è senza lavoro. Scarseggiano cibo, medicinali e altri generi di prima necessità.
Chiedetevi perché la città è ancora sotto assedio. Perché è diventata un simbolo da sostenere per i pacifisti e una vergogna da nascondere per gli israeliani. Perché non può essere raggiunta da nessun aiuto umanitario. Perché si arriva ad uccidere, pur di fermare chi prova a forzare il blocco navale.
Per non rifornire i terroristi di armi? Questo ci racconta l'efficientissima propaganda israeliana.
Ma se studiate un po' la storia di quella terra, capirete che c'è sotto ben altro.
Vi consiglio di cominciare con il video "Io sono Israele". O con la serie di Paolo Barnard, "Palestina: capire il torto". Oppure consultando Wikipedia.
Scoprirete che non è vero, come si dice, che Israele non ha un piano di pace.
Ce l'ha, invece. Eccome, se ce l'ha! E lo porta avanti da almeno 80 anni con lenta, tenace e paziente fermezza.
Qual è?
Liberare completamente la Palestina. Fino a cacciare via l'ultimo arabo.
Per ora, ne ha espulsi 4.250.000.

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...