YouTube home National Registration Day
Upload

Loading...

Rossano: ucciso pensionato novantenne

1,487 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Uploaded on Dec 4, 2009

E' stato un agente di polizia a scoprire per caso il corpo di Antonio Pisano, pensionato novantenne di Rossano, ex commerciante e padre di 11 figli, molto conosciuto nella città bizantina. Il cadavere era riverso a faccia in giù, sui sedili posteriori dell'auto dell'uomo, in una stradina secondaria che porta allo scalo di Rossano. Intorno, tracce di sangue, malamente ripulite con alcuni stracci, ritrovati nei pressi dell'auto. L'uomo, dai primi accertamenti esperiti dalla Polizia Scientifica, sarebbe morto a seguito di percosse, colpito probabilmente con un corpo contundente alla testa. Forse è stata usata proprio la sua stampella, ritrovata in auto, o anche una bottiglia, visto che ce ne erano diverse a bordo della vettura e a terra erano presenti anche cocci di vetro. Sarà l'autopsia a chiarire la dinamica della morte. Finora si sa solo che l'uomo, vedovo, viveva da solo, assistito da una badante romena. Aveva da poco riscosso la pensione e forse proprio per una questione di denaro potrebbe essere stato ucciso. Nonostante la sua età, era un tipo molto vivace e non aveva mai rinunciato a guidare la sua automobile. Forse il delitto è avvenuto a seguito di un appuntamento, sfociato poi in una lite. Non è escluso che il fatto di sangue sia avvenuto altrove e che poi il corpo dell'uomo sia stato portato nella stradina desolata.

Comments are disabled for this video.
Advertisement
When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...