Upload

Loading...

BAGGIO AL BOLOGNA 97/98 parte 2

14,848 views

Loading...

Loading...

Transcript

The interactive transcript could not be loaded.

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Uploaded on May 29, 2010

Il Bologna si classifica ottavo assieme alla Sampdoria con 48 punti e si qualifica per un posto in Intertoto. In Coppa Italia, non supera il terzo turno eliminatorio
estratto dal dvd "io che sarò Roberto Baggio", guardalo in 480p con migliore qualità

parte 3: http://www.youtube.com/watch?v=AyIxSN...

parte 1: http://www.youtube.com/watch?v=Gjf0lg...


IL CICLONE BAGGIO ABBONAMENTI RECORD
Repubblica — 22 luglio 1997 pagina 46 sezione: SPORT

BOLOGNA - Tutti per Baggio e Baggio per tutti, aveva chiesto Ulivieri ai suoi giocatori. Ma i primi a capire il messaggio sono stati i bolognesi, che ieri si sono rovesciati agli sportelli bancari per abbonarsi: 3.273 nuove tessere, per un totale di 20.516, per un valore di 10 miliardi e mezzo. "Altri tre giorni così - ha commentato Gazzoni -, e la spesa per Baggio sarà già rientrata". Più che di effetto, ormai è il caso di parlare di affetto Baggio. Perché il record di abbonati è già stato demolito (furono 19.360 l' anno scorso, al ritorno in A), e viaggiando di questo passo il tetto dei 30 mila pare più una conseguenza che un sogno di mezza estate. Quel che è certo è che la città d' altro non parla, non chiede, non si interessa. Abituata a sentirsi bastonata dal pallone per tutti gli anni '80, e quindi miracolata dopo che Gazzoni aveva risollevato la società dal fallimento e la squadra dalla serie C, mai si sarebbe immaginata di toccare così presto con mano una stella in carne e luce. Domenica l' ha dimostrato invadendo Sestola per la prima partitella dell' anno, ieri mettendo mano al portafoglio. Baggio insomma si sta dimostrando un portagioie ancor prima che un fenomeno, e alle complicazioni tattiche che hanno assalito la lavagna (e la testa) di Ulivieri, nessuno per ora fa caso. Qui, prima del genio con la coda, la squadra era stata rinforzata da Bonomi, Cristallini, Carnasciali, Fish e Kallon. Come si fa a spiegare che quelli avevano un senso, e Baggio no? Pure l' intero arco costituzionale bolognese, tanto per offrire un termometro, è salito compatto sul carro dei festeggiamenti, incluso il premier Prodi che ha confessato di sentirsi più attratto dagli spalti del Dall' Ara, ora che c' è Baggio ad illuminarli. E comunque, dal segretario di An Fini, all' ex sindaco ed europarlamentare del Pds Imbeni, passando attraverso il leader del Ccd Casini e naturalmente al primo cittadino Vitali, tutti non hanno dimenticato di testimoniare pubblicamente la loro personale gioia al presidente Gazzoni. Il senatore di An Filippo Berselli si è addirittura fatto travolgere dall' entusiasmo, decidendo di risalire oggi, interamente vestito di rossoblù, il colle che porta alla basilica di San Luca (meta dei fioretti di tutta la città) per festeggiare l' acquisto. E Gazzoni ne ha approfittato per togliersi un sassolino. "Deve andare in ginocchio, per espiare la scarsa fiducia che ha avuto in noi", ha sciabolato il presidente, saputa la notizia, memore delle accuse che lo stesso Berselli aveva rivolto a una dirigenza rossoblù che, in giugno, pareva immobile. Strascichi, come no, pure di una campagna elettorale che vide i due presentarsi divisi alle amministrative, nel tentativo d' insidiare da destra la poltrona di Vitali. Del resto, che questo tripudio cittadino sia una vittoria di Gazzoni, non ci sono dubbi. Mentre il mondo del calcio faceva a gara a considerare una sciagura l' ex Pallone d' oro, lui l' ha preso annunciando di aver acquistato una miniera d' oro, ancor prima che uno dei migliori giocatori del mondo. Sono passati solo pochi giorni, e il Bologna, oltre ad impossessarsi di spazi su giornali e tv come mai era successo, è immediatamente passato all' incasso. Con buona pace di Ulivieri, e a un mese dal via del campionato, chi ha il coraggio di dire che non ci ha visto giusto? - Giovanni Egidio

  • Category

  • License

    • Standard YouTube License

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up Next


to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...