IL
Upload

Loading...

Eduardo De Crescenzo. Cante jondo

24,714

Loading...

Loading...

Loading...

Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.
Uploaded on Nov 25, 2009

Il Cante hondo o cante jondo è uno stile vocale del flamenco, una forma non degradata di musica folclorica andalusa, il cui nome significa canzone profonda. Generalmente le comuni classificazioni tradizionali dividono il Flamenco in tre gruppi di cui le forme più profonde e serie sono conosciute come cante jondo. Il nome con la j è spiegato come una forma di eye-dialect perché tradizionalmente gli andalusi la pronunciavano come una h aspirata che si è persa in altre forme di lingue ispaniche (da Wikipedia).
Testo Cante jondo
Lei, la tempesta arrivò
e la luna del sud
a vederla gridò
resta dentro ci sono guai
Lei, per la toppa passò
e la luna del sud
rosso sangue sbiancò
da finestre con gelosie
vede la sua agonia
Cante Jondo innalzò chi mi aiuterà
Cante Jondo implorò chi mi salverà
il suo uomo alla tempesta
ahi! Sinnamorò
... E luna rossa impazzì
per tre notti non parlerà
... disperata s annegherà
Se tu vai sul Guadalquivir la sera
puoi gridare forte
no non sentirà
no non sta dormendo credi a me.
Poi la tempesta passò
ma lasciò vuoto dietro se
e inguaribili nostalgie
Cante Jondo innalzò chi mi aiuterà
Cante Jondo implorò chi mi salverà
Maledetta la tempesta
che se lo rubò!
E quando sazia ne fu
il suo cuore schiacciò
ma quelluomo del sud
ogni notte la cercherà
Cante Jondo innalzò chi mi aiuterà
Cante Jondo implorò chi mi salverà
il suo uomo alla tempesta
ahi! Sinnamorò
E la luna rossa impazzì
per tre notti non parlerà
disperata sannegherà

Loading...

When autoplay is enabled, a suggested video will automatically play next.

Up Next


to add this to Watch Later

Add to