IN
Upload

Loading icon Loading...

Alert icon

This video is unavailable.

Mozart Don Giovanni (1) Overture Notte e giorno

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to like Eli's video.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to dislike Eli's video.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to add Eli's video to your playlist.

Uploaded on Aug 28, 2008

I've wanted it for so long...so now I will share it enjoy and rate it if you appreciate it!

http://www.youtube.com/watch?v=F1pIAx...

Mozart: Don Giovanni
Met - April 1990 - James Levine (c) - Franco Zefirelli (dir)
Character Artist
Giovanni Samuel Ramey
Anna Carol Vaness
Elvira Karita Mattila
Ottavio Jerry Hadley
Leporello Ferruccio Furlanetto
Zerlina Dawn Upshaw
Masetto Philip Cokorinos
Commendatore Kurt Moll

LEPORELLO:
Notte e giorno faticar,
Per chi nulla sa gradir,
Piova e vento sopportar,
Mangiar male e mal dormir.
Voglio far il gentiluomo
E non voglio più servir...
Oh che caro galantuomo!
Vuol star dentro colla bella,
Ed io far la sentinella!
Voglio far il gentiluomo
E non voglio più servir...
Ma mi par che venga gente;
Non mi voglio far sentir.
(Si ritira)
(Don Giovanni esce dal palazzo
del Commendatore inseguito da Donn'Anna;
cerca coprirsi il viso
ed è avvolto in un lungo mantello.)

DONNA ANNA:
(Trattenendo Don Giovanni)
Non sperar, se non m'uccidi,
Ch'io ti lasci fuggir mai!

DON GIOVANNI:
(sempre cercando di celarsi)
Donna folle! indarno gridi,
Chi son io tu non saprai!

LEPORELLO:
(avanzandosi)
Che tumulto! Oh ciel, che gridi!
Il padron in nuovi guai.

DONNA ANNA:
Gente! Servi! Al traditore!

DON GIOVANNI:
Taci e trema al mio furore!

DONNA ANNA:
Scellerato!

DON GIOVANNI:
Sconsigliata!

LEPORELLO:
Sta a veder che il malandrino
Mi farà precipitar!

DONNA ANNA:
Come furia disperata
Ti saprò perseguitar!

DON GIOVANNI:
Questa furia disperata
Mi vuol far precipitar!

IL COMMENDATORE:
(con spada e lume)
Lasciala, indegno!

(Donn'Anna, udendo la voce del padre,
lascia Don Giovanni ed entra in casa.)
Battiti meco!

DON GIOVANNI:
Va, non mi degno
Di pugnar teco.

IL COMMENDATORE:
Così pretendi da me fuggir?

LEPORELLO:
Potessi almeno di qua partir!

DON GIOVANNI:
Misero, attendi,
se vuoi morir!

  • Category

  • License

    Standard YouTube License

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Ratings have been disabled for this video.
Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.

Loading icon Loading...

Advertisement
Loading...
Working...
Sign in to add this to Watch Later

Add to