163
  • Gnosticismo - Il Vangelo di Giuda 1/2

    42,580 views 7 years ago
    Vangelo di Giuda
    Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

    « Ma tu sarai maggiore tra loro. Poiché sacrificherai l'uomo che mi riveste. »
    (Gesù, nel Vangelo di Giuda, riferendosi a Giuda rispetto agli altri apostoli)


    Prima pagina del Vangelo di Giuda, corrispondente alla pagina 33 del Codex Tchacos.
    Il Vangelo di Giuda è un vangelo gnostico che riporta alcune conversazioni tra Gesù e l'apostolo Giuda Iscariota, trascritte non da Giuda stesso ma da cristiani gnostici seguaci di Gesù. Questo vangelo è riportato in un manoscritto in lingua copta risalente all'inizio del IV secolo; è stato suggerito che la versione copta sia la traduzione di un'edizione più antica in lingua greca, ma non c'è accordo tra gli studiosi su questo punto. Il Vangelo di Giuda fu composto tra il 130 e il 170 circa; la datazione si basa sulla maturità della teologia contenutavi, sul fatto che presume la conoscenza dei vangeli canonici e sulla testimonianza di Ireneo di Lione.
    Secondo i vangeli canonici, Giuda tradì Gesù consegnandolo alle autorità del Tempio di Gerusalemme, le quali a loro volta lo consegnarono a prefetto Ponzio Pilato, massima autorità romana della regione, che lo mise a morte per crocifissione. Il Vangelo di Giuda, invece, presenta Giuda in una prospettiva molto differente, secondo la traduzione preliminare del 2006 della National Geographic Society: il gesto dell'apostolo non fu un tradimento, ma l'esecuzione di un ordine di Gesù stesso, che aveva bisogno di questo atto affinché il corso degli eventi che aveva progettato fosse messo in moto.
    Questa raffigurazione è compatibile con gli insegnamenti dello gnosticismo, secondo i quali la forma umana è una prigione per l'anima; in tale ottica, il tradimento di Giuda (nel senso originale del termine, quello di traditio, "consegna") permise a Gesù di liberarsi dai suoi vincoli fisici. Secondo il Vangelo di Giuda questi insegnamenti, comprensivi della descrizione della cosmologia gnostica, non furono impartiti a tutti gli apostoli, ma rivelati privatamente da Gesù al solo Giuda, ritenuto più degno degli altri apostoli.
    Si ritiene che fosse il testo sacro fondamentale dei Seziani, in quanto è citata la "stirpe di Set" come stirpe degli eletti, o comunque dei Cainiti, i quali tenevano in gran conto tutti i personaggi ritenuti riprovevoli nell'Antico Testamento, come Esaù, Cam, gli abitanti di Sodoma e Gomorra, lo stesso Giuda Iscariota e Caino, da cui la setta prese il nome, poiché essi avevano sofferto ed erano stati maledetti da Hysteraa, il Demiurgo, il Dio crudele veterotestamentario. Infatti, in un passo di tale vangelo, Gesù deride i discepoli che pregano l'entità che loro credono essere il vero Dio, ma che è in realtà il malvagio Demiurgo.
    Perduto per 1600 anni, un manoscritto, il Codex Tchacos, è stato ritrovato presso una caverna a Minya (Egitto) nel 1978, che dopo diverse peripezie e viaggi nel mondo è stato restaurato a partire dal 2001. Nel 2006 è stata pubblicata la prima versione in lingua italiana a cura della National Geographic Society. Show less
    Read more
  • LA RICERCA DEL SANTO GRAAL Play all

    Per duemila anni gli uomini si sono recati ai quattro angoli del mondo conosciuto alla spasmodica ricerca del Santo Graal, il calice in cui Gesù bevve il vino durante l'Ultima Cena ed in cui, secondo la tradizione, Giuseppe d'Arimatea, ricco commerciante, membro del Sinedrio e discepolo segreto di Gesù, ne raccolse il sangue durante la crocifissione.
    This item has been hidden
  • Enigma - Il Mistero Gesù Play all

    CHI ERA GESU' DI NAZARET ?

    COSA PREDICAVA ?

    PER QUALE MOTIVO NON SAPPIAMO NIENTE DELLA VITA DEL MESSIA PRIMA DEGLI ULTIMI ANNI IN GIUDEA ?

    GESU' E' FORSE ANDATO IN ORIENTE ?

    IL CRISTO RITORNERA' ALLA FINE DEI TEMPI ?


    YESHUA BEN YOUSSEF E' IL NOME IN ARAMAICO DI GESU' FIGLIO DI GIUSEPPE CONOSCIUTO DA TUTTI COME GESU' DI NAZARET DETTO IL CRISTO (UNTO DAL SIGNORE) O MESSIA , IL RE D'ISRAELE.


    PER LA RELIGIONE CRISTIANA E' IL FIGLIO DI DIO NATO DA UNA VERGINE.

    MA COSA DICONO DI LUI LE ALTRE RELIGIONI COME L'EBRAISMO, L'ISLAM E L'INDUISMO ?


    ENIGMA - BELLISSIMA TRASMISSIONE CHE CERCA DI FAR LUCE SU TUTTI QUESTI TEMI LEGATI ALLA FIGURA DI GESU' DI NAZARET.
    This item has been hidden
  • GLI ALTRI MESSIA Play all

    Facevano miracoli, resuscitavano i morti, davano da mangiare agli affamati: ma non si chiamavano Gesù. I loro nomi erano Apollonio di Tiana, Simon Mago, Simon Bar Kochba, Mitra. Culti ormai dimenticati, ma che attorno al I secolo d.C. si contendevano la scena spirituale nell'Impero Romano. Perché sono scomparsi, e come è riuscito il Cristianesimo a diventare la religione più diffusa al mondo?
    This item has been hidden
  • Uploads Play all

    This item has been hidden
to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...