305
  • Le Idee di Enrico Berlinguer

    193,713 views 10 years ago
    Per i 25 anni dalla Scomparsa, EB.IT - Il Primo Sito Web su Enrico Berlinguer, ha radunato in un unico video i documenti audio-visivi di maggior rilevanza politica e culturale sulla linea politica del Segretario più amato del PCI e della Prima Repubblica (come ha rilevato un sondaggio recente).

    Quante volte, in questi venticinque anni, vedendo scorrere sotto i nostri occhi fiumi di scandali e di maleodoranti liquami, ci siamo chiesti che cosa avrebbe detto Berlinguer, se fosse campato quasi centanni come Vittorio Foa o Norberto Bobbio. Esercizio inutile. Non tanto per la sua meravigliosa imprevedibilità, quanto perché, a cercare nei suoi innumerevoli scritti, discorsi parlamentari, interviste, Enrico ha già detto tutto su tutto. Anche su ciò che non ha fatto in tempo a vedere.

    Con una capacità di anticipazione che oggi lascia stupiti, aveva intuito la degenerazione che stavano vivendo i partiti, la loro trasformazione in macchine di potere e di corruzione. Aveva capito che il mondo stava cambiando e che la sinistra, se voleva continuare ad esistere e a non rinunciare a se stessa, doveva rinnovare il suo bagaglio, "trovare strade nuove per i vecchi ideali".

    Nei primi anni Ottanta Berlinguer era riuscito a mettere a fuoco i grandi temi di una nuova politica di sinistra, al di là della tradizione comunista: limpiego dellenergia solare, invocato nel 1983, per ridurre la dipendenza energetica del nostro paese; la strategia del compromesso storico, per creare un unico orizzonte delle forze anti-fasciste e portare i comunisti al governo; la rottura con lURSS, quando il socialismo sovietico era un punto di riferimento internazionale per tutti i comunisti; la battaglia per la dissoluzione del divario crescente tra nord e sud del mondo, quando la globalizzazione non era ancora inclusa nel dizionario; limportanza del ruolo dellEuropa, da contrapporre sia al decrepito comunismo reale sia al neoliberismo portatore di ricchezze per pochi e di ingiustizie per molti; per non parlare del progetto di uneconomia mondiale con Olof Palme, della valorizzazione della diplomazia dei popoli, dei movimenti della pace e delle donne.

    Ma è proprio nella Questione Morale che si comprende appieno la grandezza e la lungimiranza di Enrico Berlinguer: prima di tutti, aveva capito il rischio a cui andavano incontro i grandi partiti di massa, se non avessero aggredito appieno la cause della Questione Morale, punto fondamentale per la ripresa di fiducia dei cittadini nelle istituzioni e quindi della tutela della democrazia.

    Il suo non fu un tentativo di ridare fiato alla sua politica dellAlternativa, ma fu una vera e propria denuncia contro un sistema di potere che, otto anni dopo, avrebbe portato al collasso il sistema politico ed economico della Prima Repubblica. Show less
    Read more
  • Berlinguer Play all

    Vari video su Enrico Berlinguer
    This item has been hidden
  • Uploads Play all

    This item has been hidden
  • Recent activities Play all

    This item has been hidden
to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...