248
  • Vinpeel degli orizzonti - Book Trailer

    237 views 1 year ago
    Ecco il book trailer del romanzo d'esordio di Peppe Millanta, "Vinpeel degli orizzonti".
    Potete acquistarlo qui: http://amzn.to/2C6QTsY

    "Suo padre diceva che ogni conchiglia, quando viene tirata fuori dall'acqua, trascina via con sé anche il rumore del mare che sta lasciando.
    Basta una piccola goccia al suo interno, e la conchiglia continuerà a parlare di quel mare per sempre.
    Nella sua collezione c'erano conchiglie con dentro il rumore delle onde della battaglia di Trafalgar, o il mare calmo di quando Colombo arrivò in America, o ancora i flutti battuti dalla pioggia del Diluvio Universale.
    Ogni giorno del mondo aveva il suo mare. E ogni giorno del mare la sua conchiglia. E ogni conchiglia, dentro, aveva la sua storia.
    A patto di saperla ascoltare" Show less
    Read more
  • Peppe Millanta & l'Orchestrina del Malaffare Play all

    Tutto inizia con l'incontro tra le storie di Peppe Millanta e gli strumenti dell'Orchestrina del Malaffare. Storie belle, brutte, tristi, paradossali, nostalgiche, allegre, forse noiose, ma comunque storie in carne ed ossa (o meglio, in note e in parole), che spingono per trovare una voce (roca, stonata, non importa) e che scovano dalla cassapanca dell'Orchestrina gli strumenti adatti per essere raccontate. Lontane eco di Brel, Visotsky, De Andrè, Chico Buarque, Yupanqui incontrano le sonorità della musiche della strada, dell'est europa, delle Bande da giro, della musica popolare, cercando il modo di completarsi, e di raccontarsi così a vicenda.

    Peppe Millanta (chitarra, ukulele e tosse)
    Marco Vignali (tromba, flicorno e silenziatori vari)
    Pierpaolo Tolloso (clarinetto, sassofoni)
    Davide Marinucci (bassotuba, fiato e pazienza)
    Matteo Di Matteo (trombone, euphonium)
    Fausto Della Torre (percussione e altri aggeggi)
    Francesco Di Tizio (fisarmonica, tromba)
    Salvatore Rapino (chitarra acustica, banjo e frangetta)
    This item has been hidden
  • Peppe Millanta & Balkan Bistrò Play all

    La "Peppe Millanta & Balkan Bistrò" è un progetto che coinvolge alcuni giovani musicisti appassionati di musica balcanica e più in generale dell'Est Europeo. Con una formazione adatta sia per eventi "street" che per locali, ha come obiettivo il far conoscere e soprattutto il contagiare chi li ascolta della loro stessa passione: la musica balcanica e le sue meravigliose sonorità e ritmiche.
    Tra gli eventi rilevanti del loro percorso ricordiamo l'apertura del concerto della BandaBardò e di Tonino Carotone, la partecipazione al Ferrara Buskers Festival 2015, TolfArte 2014. Artisti Vaganti 2014, e il tour con la Balkan Express insieme ai Gemelli Diversi, Sagi Rei e Zero Assoluto

    http://www.peppemillanta.it/balkanbistro
    www.facebook.com/BalkanBistroStreetBand

    Peppe Millanta (chitarra e voce)
    Marco Vignali (tromba)
    Davide Marinucci (bassotuba)
    Andrea Di Marcoberardino(sax soprano e contralto)
    Matteo Di Matteo (bombardino)
    Fausto Della Torre (percussioni)
    This item has been hidden
  • Fiabango - favola di tango, di piedi, di denti e di cani Play all

    Sito: http://www.peppemillanta.it/fiabango
    Info: http://www.facebook.com/madalateatro
    Iscriviti: http://bit.ly/SEGUICI
    Playlist: http://bit.ly/LacitadeMalena

    FIABANGO
    -favola di tango, di denti, di piedi e di cani-

    "Fiabango" nasce con lo scopo di avvalersi della bellezza del tango, cercando al contempo di allontanarsi il più possibile dai soliti clichè in cui questa magnifica danza è spesso avvolta, al fine di restituirle i suoi aspetti più giocosi e sognanti. E proprio per raggiungere questo obiettivo si avvale di un quartetto composto da strumenti che sono al di fuori della tradizione delle grandi orchestre di tango, e la storia coinvolge luoghi e personaggi che l'immaginario collettivo non assimila a questa danza: un orfanotrofio, delle suore, un cane, dei bambini.
    "Fiabango" è infatti una favola (per adulti e non) che ha come protagonisti un bambino di otto anni ed il suo fidato amico-cane Gardel. I due si troveranno riuniti in una sfida all'ultimo (è il caso di dirlo) tango per ottenere, superando ogni ostacolo, le attenzioni della piccola Valù. E sarà proprio tra le caotiche milonghe di Rosario che il piccolo Alfonso imparerà a sognare, a crescere e ad amare grazie alle avvolgenti note di un tango.

    Testo di: Peppe Millanta
    Diretto e interpretato da: Ezio Budini
    Ballerini: Bruno Daniel Ciarfella & Alessandra Moro; Daniele Bondi & Serena Mirabilio
    Musicisti: Pierpaolo Tolloso (clarinetto); Francesco Di Tizio (fisarmonica); Davide Marinucci (bassotuba); Peppe Millanta (chitarra e voce)

    LA CITA DE MALENA - COMPAGNIA DI TANGO-TEATRO-CANZONE

    La Compagnia "La cita de Malena" è un gruppo di lavoro che nasce con l'obiettivo di condividere e far conoscere il tango in tutte le sue espressioni artistiche, dal ballo alla musica, dalle sue suggestioni fino alle sue storie, attraverso spettacoli ed esibizioni.
    Ogni cosa, dalla scrittura alle coreografie, passando per gli arrangiamenti, è frutto del lavoro dei membri della compagnia, formata da attori, ballerini e musicisti professionisti, che si incontrano a seconda dei vari format che promuovono e delle esigenze dei luoghi in cui operano
    Ha all'attivo già due spettacoli ("La cita de Malena" e "Fiabango") e svariate esibizioni e performance.
    This item has been hidden
  • La Bruja Play all

    MUSICA PER MATRIMONI, RIVOLUZIONI, SERENATE, DIVORZI E FUNERALI

    "La Bruja Trio" nasce dalla voglia di importare e far conoscere la cultura e la musica messicana (e più in generale latina) attraverso una formula semplice ed immediata, spaziando dai classici messicani al mariachi, dalle sonorità cubane ai tanghi e le chacarera argentine, fino ad arrivare a Manu Chao e a qualche deviazione balcanica.

    http://www.peppemillanta.it/labruja
    www.facebook.com/triolabruja

    Peppe Millanta (chitarra e tosse)
    Marco Vignali (tromba, flicorno e silenziatori vari)
    Fausto Tamburina Della Torre (percussioni e altri aggeggi)

    Versione intubata:
    Davide Marinucci (bassotuba, fiato e pazienza)
    This item has been hidden
  • Alessandro Cicognini - una storia senza protagonista Play all

    Una vita sul filo.
    Da una parte un successo che arriva sempre, puntuale, non appena ti siedi al pianoforte.
    Dall'altra la voglia di non appartenergli, di restarne lontano, di sminuirlo.
    La vita di Alessandro Cicognini si snoda in queste due direzioni.
    Nato a Pescara e cresciuto a Francavilla al Mare, Alessandro accompagna al suo talento smisurato una ritrosia quasi patologica allo stare sotto i riflettori, al raccogliere i frutti e gli elogi per il proprio lavoro.
    Poi, all'improvviso, questo filo si spezza.
    Dopo gli Oscar, dopo i Nastri d'Argento, dopo Hollywood, Alessandro Cicognini si ritira.
    Anzi no. Scompare. Taglia di netto con tutto e tutti. E di lui non si sa più nulla.
    Qualcuno lo crede addirittura morto.
    E l'Alessandro uomo inizia meticolosamente ad uccidere l'Alessandro artista.
    Il tutto culminerà in una notte d'estate, sulle rive di un fiume, in cui tutto il suo lavoro, anni di fatiche e di notti insonni, verrà distrutto.
    Tanti interrogativi per un personaggio complesso, creatore delle colonne sonore dei migliori film del neo-realismo italiano (Sciuscià, Ladri di biciclette, Guardie e ladri, Miracolo a Milano, per citarne alcuni).
    Un personaggio di cui poco si sa, ma di cui tutto si è ascoltato.
    This item has been hidden
  • La cita de Malena - Spettacolo Play all

    Spettacolo "La cita de Malena"
    Sito: http://www.peppemillanta.it/lacitademalena
    FB: https://www.facebook.com/madalateatro
    Iscriviti: http://bit.ly/SEGUICI
    Sito Màdala Teatro: http://madalateatro.wix.com/madalateatro

    "LA CITA DE MALENA" di Peppe Millanta

    Un velo di rossetto lasciato distrattamente sul bordo di un bicchiere di rum, sigarette accese e abbandonate in fretta, odore di brillantina e di profumi scadenti e una malinconica voce che sussurra ad un'assenza. Tra la sorda indifferenza dei ballerini una lacrima disegna il volto di Malena nella penombra della sala, mentre fuori un'Argentina rinata dalle proprie ceneri si affanna nel tentativo di recuperare il tempo perduto.
    "Malena canta el tango como ninguna". Lo fa da diciassette anni, ogni venerdì, nella stessa Milonga della Boca. Diciassette anni di attesa e di speranze disilluse come i colori spenti di un'Argentina piegata sotto la dittatura dei militari, della repressione e dei desaparecidos. Soltanto durante la sua ultima esibizione Malena si arrenderà allo scorrere travolgente della vita, e sarà essa stessa a prendere per mano il vuoto lasciato da un appuntamento mancato.

    Màdala Teatro - Teatri di frontiera

    Màdala è il termine utilizzato in Africa, dal popolo Hausa, per dire “grazie a Dio”.
    Non è una semplice espressione di riconoscenza, Màdala è una melodia antica, è un modo diverso di guardare il mondo con occhi pieni di fiducia verso ciò che potrà accadere.
    Màdala è un teatro di frontiera, intesa come presentimento di un mondo che si spinge oltre, luogo di partenza di possibilità infinite, terreno in cui germogliano i semi di forme future di umanità.
    Attraverso l'atto scenico Màdala vuole essere espressione fondante di memoria attiva per costruire il ponte attraverso la barriera, spesso invalicabile, che isola e separa dall’altro, dallo straniero e dal diverso. 
    Con leggerezza vi accompagneremo attraverso immagini, storie, musiche, simboli, desideri all'insegna della contaminazione e dell'eterogeneità. 
    In questo viaggio attraverseremo luoghi sempre ‘altrui’, che comunque non possono che appartenerci, luoghi della scoperta che rappresentano sfide, colori, profumi e costumi ai quali avvicinarsi in punta di piedi.

    Credits

    Scritto, diretto e interpretato da: Peppe Millanta
    Ballerini: Bruno Daniel Ciarfella & Alessandra Moro; Antonio Iubatti & Francesca Foglia
    Musicisti: Roberto Torto (clarinetto e fisarmonica); Peppe Millanta (chitarra e voce); Fausto Della Torre (percussioni)
    This item has been hidden
  • El Duende - Tango Ensemble Play all

    El Duende - Tango Ensemble
    Sito: http://www.peppemillanta.it/compagnialacitademalena
    Info: http://www.facebook.com/lacita.demalena
    Iscriviti: http://bit.ly/SEGUICI


    El Duende - Tango Ensemble

    El Duende - Tango Ensemble nasce con l'obiettivo di condividere e far conoscere il tango in tutte le sue espressioni artistiche, dal ballo alla musica, dalle sue suggestioni fino alle sue storie, attraverso spettacoli ed esibizioni.
    Ogni cosa, dalla scrittura alle coreografie, passando per gli arrangiamenti, è frutto del lavoro dei membri della compagnia, formata da attori, ballerini e musicisti professionisti, che si incontrano a seconda dei vari format che promuovono e delle esigenze dei luoghi in cui operano
    Ha all'attivo già due spettacoli ("La cita de Malena" e "Fiabango") e svariate esibizioni e performance.
    This item has been hidden
  • That's Amore - il lungo viaggio di Dean Martin Play all

    Info: http://www.peppemillanta.it/thatsamore

    E' il 7 giugno del 1995. Il giorno del compleanno di Dean Martin
    In televisione mandano in onda speciali e documentari sulla sua vita per rendergli omaggio.
    Personalità eclettica la sua.
    Come attore ha partecipato a più di 50 film, recitando anche con Marlon Brando e Montgomery Cliff. Come cantante ha piazzato per ben sedici volte le sue canzoni al primo posto nella classifica delle vendite tra Stati Uniti, Gran Bretagna e Australia. Negli anni '50 insieme a Jerry Lewis ha formato il duo di comici più famoso d'America, e per nove anni ha presentato il “Dean Martin Show” sulla NBC, entrando nelle case di tutti gli Americani con enorme successo di share.
    Tutto questo però non interessa a Dean. Non gli interessava da giovane. E gli interessa ancor meno ora che sta per compiere 75 anni.
    E mentre sullo schermo scorre la sua vita pubblica, costellata di successi, all'interno della sua stanza Dean, ormai anziano, inizia a fare un bilancio di ciò che è stato aprendosi con i fantasmi del suo passato.

    Scritto & diretto da
    Peppe Millanta

    Interpretato da
    Domenico Galasso
    Milo Vallone

    Musicisti:
    Loris Donatelli - chitarra & mandolino
    Pierpaolo Tolloso - sax contralto & clarinetto
    Vincenzino De Ritis - sax tenore
    Francesco Di Tizio - tromba & fisarmonica
    Pierpaolo Catena - contrabbasso
    Stefano Corsini - pianoforte
    Fausto Della Torre - batteria
    Marianna Capone - vocalist
    Federika Di Sabatino - vocalist
    Alice Vedilei - vocalist
    Peppe Millanta- voce

    Arrangiamenti:
    Simone Pacelli
    Andrea Di Marcoberardino

    Progetto Video
    Matteo Sabatini
    This item has been hidden
  • Hobos - Street Band

    Street Band di musica Latin
    This item has been hidden
to add this to Watch Later

Add to

Loading playlists...