Upload

Loading icon Loading...

This video is unavailable.

Conferenza ministro dell'Ambiente Clini sull'emergenza rifiuti-discariche nel Lazio (1/2)

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to like Verdi Federazione's video.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to dislike Verdi Federazione's video.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to add Verdi Federazione's video to your playlist.

Published on Mar 28, 2012

In esclusiva il video della conferenza stampa del ministro Clini, realizzato da Paolo Simonini (il volontario del Coordinamento Rifiuti Zero per il Lazio, che è entrato in sciopero della fame per manifestare contro il modello inceneritori-discariche).

Mercoledi 28 marzo 2012


«É una risposta chiara e netta, specialmente per quanto riguarda la bocciatura della localizzazione dei siti per le discariche (almeno per quelli di Corcolle, Quadro Alto e Pian Dell'Olmo), ma ancora qualcosa non torna nell'esposizione fatta dal Ministro dell'Ambiente Corrado Clini, questa mattina sulla vicenda rifiuti nel Lazio. - afferma il Presidente dei Verdi del Lazio, Nando Bonessio - Se da un lato Clini è stato chiarissimo nel denunciare le gravi mancanze del percorso fatto fino a ora da parte di Regione, Comune e Provincia di Roma, chiamando questi enti locali ad assumersi le proprie responsabilità verso i cittadini, e nel smentire di fatto, sia il Piano Rifiuti della Regione, sia il Piano Industriale di Ama che "dovrà adeguarsi all'Accordo di Programma", sono parole del Ministro, dall'altro le cifre esposte nella sintesi del documento non tornano. Per esempio non si capisce come mai il Prefetto Pecoraro confermi, per la chiusura del ciclo di trattamento, il quinto impianto Tmb di Paliano-Castellaccio mentre le indicazioni del Ministro prevedono che lo stesso obbiettivo si raggiunga con l'aumento della differenziata. Auspichiamo che le comunità locali non lascino cadere l'attenzione verso la vertenza rifiuti del Lazio che è ben lungi dall'essere conclusa e anche per questo motivo i Verdi aderiranno alla manifestazione di sabato 31 marzo».

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

The interactive transcript could not be loaded.

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Ratings have been disabled for this video.
Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.

Loading icon Loading...

Loading...
Working...
to add this to Watch Later

Add to