Upload

Loading icon Loading...

This video is unavailable.

EMILIANO ASTOLFI in Piazza Santa Eurosia - 15/04/2012 www.astolfisindaco.it

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to like Emiliano Astolfi Sindaco's video.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to dislike Emiliano Astolfi Sindaco's video.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to add Emiliano Astolfi Sindaco's video to your playlist.

Published on Apr 16, 2012

Intervento del candidato a sindaco Emiliano Astolfi nel comizio in Piazza Santa Eurosia del 15/04/2012:

Buona sera a tutti, siete tanti... sentite laggiù? Bene. Purtroppo con il tempo che, diciamo, non sta dalla nostra ma è l'unico in questo momento che non è dalla nostra e non so fino a quando... abbiamo dovuto restringere gli interventi. Ringrazio i candidati al consiglio comunale per avermi lasciato qualche istante in più e vi ringrazio di stare qua; non è cosa da poco conto visto come va ultimamente il mondo politico e la disaffezione della gente alla politica, è una cosa importante.
Molti di voi, la maggior parte, sono qui stasera per sentire le nostre motivazioni per cui stiamo partecipando a questa tornata elettorale, qualcun altro si aspetta delle risposte rispetto ad altre cose che sono accadute. Io non ho molto tempo da dedicare però una cosa, un paio, le dico, serenamente: c'èra un mio caro amico che tanti anni fa, quando ho iniziato a fare politica, mi disse: "Attenzione perché non tutti quelli che ascoltano musica poi faranno i musicisti, non tutti quelli che leggono libri diventeranno scrittori e, bada bene, non tutti quelli che andranno sui palchi a fare comizi saranno grandi politici! Ecco, lariano vive di questi, di gente che va sui palchi e che di politica ne sa ben poco.
Però, sempre a quelle persone e a quelle che seguiranno in questi giorni, io dico che ci può stare. Tanti anni fa una persona a cui tenevo e tengo tutt'ora, nonostante tutto, mi disse che nella vita a volte contano più le domande che le risposte e oggi mi veniva da chiedermi perché alcune persone vadano in giro a dire o pensare alcune cose. Lasciatemi dire questo: nella vita ci sono grandi amori e come tutti i grandi amori, prima o poi, sono passibili di avere un tempo limitato. Io vivo quello che è accaduto stamattina come un amore che è terminato ma al tempo stesso mantengo il rispetto di sempre.
Sta iniziando a piovere, cerco di farla più breve possibile. Siamo qua per ridare l'autonomia alla nostra città. Nel '57 un gruppo di giovani come noi si misero insieme, a prescindere dai colori politici e dalle idee che avevano, per restituire dignità alla nostra città; noi ci siamo messi insieme per lo stesso identico motivo: restituire dignità a Lariano e ai larianesi.
Lo so, piove ed è problematico, ma vi assicuro che la pioggia non ci fermerà, come non ci hanno fermato questi anni di buio totale che ha portato questo paese, per le motivazioni che diceva Maura precedentemente, ad essere svenduto e appaltato agli amici degli amici! Oggi vengono i commensali di Velletri, i ristoratori di Roma, a supportare coloro i quali in questi anni hanno permesso lo scempio della nostra città.
Lariano è stata violentata, aggredita ed assassinata da coloro che oggi scendono in piazza a dirvi di essere pronti ad investire sulle nuove generazioni e sui larianesi. Stanno mentendo! Perchè hanno mentito negli ultimi dieci anni e chi ha mentito e raccontato bugie negli ultimi dieci anni non è in grado di portare la verità e la giustizia in questa città!
Vogliamo ribadire un principio sacrosanto: l'etica e la legalità. Questo comune è stato sulle pagine dei giornali, per troppo tempo, per i cantieri sequestrati alla camorra, per i fatti di cronaca inerenti la politica e gli amministratori; questo comune è stato sui giornali perche tecnici di fiducia, rispetto a dei lavori, sono stati inquisiti ed arrestati. Questo è quello che hanno fatto diventare lariano!
Noi crediamo e siamo convinti che VOI meritiate di più. Però il patto deve essere questo: questa volta, questa unica volta, datevi fiducia! Cercate di approfittare delle novità che abbiamo messo in campo. Qualcuno punta il dito e dice: perchè tizio o caio sta insieme? Perchè siamo stanchi! E quando le persone per bene, sottolineo per bene, sono stanche di vedere le ruberie e le angherie rispetto ai propri concittadini, vanno oltre e decidono di fare un comitato di liberazione, perche Lariano è stata occupata da gente indegna, INDEGNA!
A tutti coloro che andranno nelle vostre case, chiedetegli sì cosa vogliono fare ma pretendete di sapere che cosa non hanno fatto in questi dieci anni e quante parole hanno speso negli ultimi quarant'anni per raccontarvi una favola che si è tramutata in tragedia! E allora a questo dovete rispondere cari colleghi che andate sulle pubbliche piazze a portare il verbo, la novità è questa: non siamo più pronti ad accettare le vostre bugie! Non siamo più pronti ad ascoltarvi, non siamo pronti ad ascoltare quella categoria di politici che negli ultimi anni hanno fatto i traduttori! Ecco, hanno tradotto i vostri pensieri nei loro interessi!
Noi oggi scriviamo la nostra pagina di un libro e di una storia nuova!
Io la termino qua perchè il tempo non ce lo permette. Quello che stiamo dicendo, chiudendo i comizi, è semplicemente questo: vogliamo rendere Lariano più bella!
Grazie a tutti.

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Ratings have been disabled for this video.
Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.

Loading icon Loading...

Loading...
Working...
to add this to Watch Later

Add to