Upload

Loading icon Loading...

This video is unavailable.

Anche i nani hanno cominciato da piccoli - Finale

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to add Mike Previmic's video to your playlist.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to like Mike Previmic's video.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to dislike Mike Previmic's video.

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Ratings have been disabled for this video.
Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.

Uploaded on Oct 6, 2008

"Auch Zwerge Haben Klein Angefangen" di Werner Herzog del 1970.

L'immagine finale, un cammello che, accasciato sulle zampe anteriori, non riesce a tirarsi su né a sdraiarsi, suggerisce l'idea di un'impossibilità tanto alla vita quanto ad una morte consolatrice. Il più piccolo dei nani ne contempla l'agonia rinnovando un risolino meccanico, isterico, alterato da convulsioni e pause. Tocca a lui, testimone fino a quel momento dell'idea per cui «c'è sempre qualcuno più piccolo », trasformare il messaggio in: «c'é sempre qualcuno più debole».
Fonte: Il cinema di Werner Herzog, Liberoscambio Editrice

Loading icon Loading...

Loading...
Working...
to add this to Watch Later

Add to