Upload

Loading icon Loading...

This video is unavailable.

Sestri Levante Liguria Italia

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to like Pablo Bisquera's video.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to dislike Pablo Bisquera's video.

Sign in to YouTube

Sign in with your Google Account (YouTube, Google+, Gmail, Orkut, Picasa, or Chrome) to add Pablo Bisquera's video to your playlist.

Uploaded on Mar 30, 2010

Sestri Levante è la "Segesta Tigulliorum" ricordata da Plinio, sorgeva su un isolotto vicinissimo alla costa. In seguito si espanse unendosi alla terraferma per mezzo di una sottile striscia di terra. Attorno al sec. XI si costitui in libero comune.Passò poi sotto il dominio dei Conti di Lavagna fino al 1134, anno in cui entrò a far parte delle terre della Regina Adelagia. Imperatrice del Sacro romano Impero. Fu in seguito ceduta, con Portofino, ai monaci di S. Fruttuoso di Capodimonte. Passò, nel 1145, sotto il dominio genovese che attivizzò i commerci e costruì un Castello. Anche a Sestri Levante furono aspre le contese tra i Guelfi ed i Ghibellini. Ad Est, a ridosso dell' Isola un tranquillo porticciolo vigilato dalla Rocca, dall'antichissima chiesa di S. Niccolò (1151) e del convento dei Capuccini. Ad ovest il molo racchiude il porto, sul punto di congiunzione con la terraferma la parrocchiadi S. Maria di Nazaret, costruita tra il 1604 ed il 1616, conserva opere del seicento genovese di Lazzaro Tavaroni, Orazio de Ferrari e Francesco Schiafino. Interessante è anche la raccolta di pitture e di antiche ceramiche del Museo di Palazzo Rizzi. E' una città dove è ancora sentita moltissimo la tradizione marinara e peschereccia nonostante Sestri sia anche una città industriale. qui si costruivano, in tempi antichi i "leudi" imbarcazioni da carico con vela latina, molto apprezzati per l'ampiezza dello scafo che permetteva il trasporto delle merci dando la sicurezza della perfetta tenuta del mare. (Fonte: Libro guida locale).
Pablo Bisquera.
http://www.youtube.com/pabisq

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Loading icon Loading...

Ratings have been disabled for this video.
Rating is available when the video has been rented.
This feature is not available right now. Please try again later.

Loading icon Loading...

Advertisement
Loading...
Working...
to add this to Watch Later

Add to