Upload
66

Subscription preferences

Loading...

Loading icon Loading...

Working...

Mirko Sotgiu

TENERIFE Un'isola sette viaggiatori

158 views 2 months ago
Invito alla mostra fotografica collettiva

AUTORI:
Emilio Senesi • Federico Balocchi • Luca Barazzotto
Marco Antonini • Maurizio De Rosa • Mirko Sotgiu • Salvatore Grillo

A cura di Mirko Sotgiu

DAL 22 FEBBRAIO 2014 AL 15 MARZO 2014
Dalle 10.15 alle 13.30 e dalle 16.15 alle 19.30.

SPAZIO GIOVENZANA Foto Ottica
Via Fontana, 5 ang. C.so P.ta Vittoria, MILANO

Inaugurazione 22 Febbraio 2014 ore 17:00


http://www.alpinfoto.it/eve...

----

Presentazione:

UN'ISOLA, SETTE VIAGGIATORI

Mirko è l'organizzatore, Emilio, Federico, Luca, Marco, Maurizio, Salvatore (in rigoroso ordine alfabetico) i segugi scatenati a documentare i molteplici aspetti del fascino emanato da un'isola piccola ma complessa come Tenerife. La storia inizia nella primavera del 2013 durante un viaggio fotografico organizzato e coordinato da Mirko Sotgiu, fotografo.
Il risultato l'avete sotto gli occhi: 30 foto stampate in formato 30X45 e tre stampe panoramiche esposte allo Spazio Giovenzana.

Perché Tenerife?
Tenerife è un'isola situata nell'Oceano Atlantico, appartenente alla Comunità autonoma delle Isole Canarie (Spagna). Con una superficie di circa 2.000 km², una costa di 342 km e una popolazione di poco più di 900 mila abitanti, di cui però quasi la metà vivono in una sorta di città metropolitana formata da Santa Cruz de Tenerife e San Cristobal de la Laguna, Tenerife è l'isola più grande dell'arcipelago e la più popolata della Spagna. Tenerife è anche la più urbanizzata e cosmopolita delle isole Canarie.
Ma allora che cosa può scoprire di nuovo un viaggiatore a Tenerife e, soprattutto, cosa vedono dei fotografi a Tenerife?
Viaggiando nelle parti dell'isola lasciate libere da residence e albergoni per turisti, discoteche e locali di massa, Tenerife offre il fascino degli estremi. Prima di tutto il Teide, il terzo vulcano più grande del mondo e con i suoi 3718 m anche la montagna più alta di Spagna e la vetta più alta dell'Oceano Atlantico. Il Teide svetta da una vasta caldera a circa 2000 m, caratterizzata da un aspetto desertico ma con una flora particolare e unica: la Viperina di Tenerife (Echium wildpretii subsp. wildpretii). La caldera, a sua volta, si eleva al di sopra della Corona Forestal, un fitto anello di pini che crescono da circa 800 m a 2000 m, spesso avvolti dalla nebbia, in cui si nascondono calanchi, canyon (barranco in lingua locale), formazioni geologiche, flora e fauna caratteristici.
Tenerife è talmente particolare che sono stati creati ben due Parchi Nazionali per proteggere le sue bellezze: il Parco Naturale della Corona Forestal e il Parco Nazionale del Teide, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.
I villaggi dell'interno, con le loro case bianche, spesso ornate di decorazioni, collegati da stradine che sembrano perdersi nelle montagne, sono arroccati all'inizio di valloni scoscesi che portano al mare (i barranchi, appunto). Il cielo notturno è uno dei più limpidi e puliti del mondo: alla caldera non arrivano le luci notturne delle città e dei villaggi in basso, così il cielo di Tenerife è l'ideale per la fotografia notturna. A tutto ciò si aggiunge il mare, l'Oceano Atlantico che circonda l'isola con i suoi giochi di onde, luce e rocce.
Tutto questo hanno cercato di raccontare i sette fotografi che hanno viaggiato per alcuni giorni a Tenerife, ciascuno con la propria sensibilità e la propria capacità di vedere e capire il fascino degli estremi.

AUTORI:
Emilio Senesi • Federico Balocchi • Luca Barazzotto
Marco Antonini • Maurizio De Rosa • Mirko Sotgiu • Salvatore Grillo
Read more
Invito alla mostra fotografica collettiva

AUTORI:
Emilio Senesi • Federico Balocchi • Luca Barazzotto
Marco Antonini • Maurizio De Rosa • Mirko Sotgiu • Salvatore Grillo

A cura di Mirko Sotgiu

DAL 22 FEBBRAIO 2014 AL 15 MARZO 2014
Dalle 10.15 alle 13.30 e dalle 16.15 alle 19.30.

SPAZIO GIOVENZANA Foto Ottica
Via Fontana, 5 ang. C.so P.ta Vittoria, MILANO

Inaugurazione 22 Febbraio 2014 ore 17:00


http://www.alpinfoto.it/eve...

----

Presentazione:

UN'ISOLA, SETTE VIAGGIATORI

Mirko è l'organizzatore, Emilio, Federico, Luca, Marco, Maurizio, Salvatore (in rigoroso ordine alfabetico) i segugi scatenati a documentare i molteplici aspetti del fascino emanato da un'isola piccola ma complessa come Tenerife. La storia inizia nella primavera del 2013 durante un viaggio fotografico organizzato e coordinato da Mirko Sotgiu, fotografo.
Il risultato l'avete sotto gli occhi: 30 foto stampate in formato 30X45 e tre stampe panoramiche esposte allo Spazio Giovenzana.

Perché Tenerife?
Tenerife è un'isola situata nell'Oceano Atlantico, appartenente alla Comunità autonoma delle Isole Canarie (Spagna). Con una superficie di circa 2.000 km², una costa di 342 km e una popolazione di poco più di 900 mila abitanti, di cui però quasi la metà vivono in una sorta di città metropolitana formata da Santa Cruz de Tenerife e San Cristobal de la Laguna, Tenerife è l'isola più grande dell'arcipelago e la più popolata della Spagna. Tenerife è anche la più urbanizzata e cosmopolita delle isole Canarie.
Ma allora che cosa può scoprire di nuovo un viaggiatore a Tenerife e, soprattutto, cosa vedono dei fotografi a Tenerife?
Viaggiando nelle parti dell'isola lasciate libere da residence e albergoni per turisti, discoteche e locali di massa, Tenerife offre il fascino degli estremi. Prima di tutto il Teide, il terzo vulcano più grande del mondo e con i suoi 3718 m anche la montagna più alta di Spagna e la vetta più alta dell'Oceano Atlantico. Il Teide svetta da una vasta caldera a circa 2000 m, caratterizzata da un aspetto desertico ma con una flora particolare e unica: la Viperina di Tenerife (Echium wildpretii subsp. wildpretii). La caldera, a sua volta, si eleva al di sopra della Corona Forestal, un fitto anello di pini che crescono da circa 800 m a 2000 m, spesso avvolti dalla nebbia, in cui si nascondono calanchi, canyon (barranco in lingua locale), formazioni geologiche, flora e fauna caratteristici.
Tenerife è talmente particolare che sono stati creati ben due Parchi Nazionali per proteggere le sue bellezze: il Parco Naturale della Corona Forestal e il Parco Nazionale del Teide, Patrimonio dell'Umanità dell'UNESCO.
I villaggi dell'interno, con le loro case bianche, spesso ornate di decorazioni, collegati da stradine che sembrano perdersi nelle montagne, sono arroccati all'inizio di valloni scoscesi che portano al mare (i barranchi, appunto). Il cielo notturno è uno dei più limpidi e puliti del mondo: alla caldera non arrivano le luci notturne delle città e dei villaggi in basso, così il cielo di Tenerife è l'ideale per la fotografia notturna. A tutto ciò si aggiunge il mare, l'Oceano Atlantico che circonda l'isola con i suoi giochi di onde, luce e rocce.
Tutto questo hanno cercato di raccontare i sette fotografi che hanno viaggiato per alcuni giorni a Tenerife, ciascuno con la propria sensibilità e la propria capacità di vedere e capire il fascino degli estremi.

AUTORI:
Emilio Senesi • Federico Balocchi • Luca Barazzotto
Marco Antonini • Maurizio De Rosa • Mirko Sotgiu • Salvatore Grillo Show less
Loading...
Working...
Sign in to add this to Watch Later

Add to