IT
Upload
You're viewing YouTube in English (US).
Switch to another language: | View all
You're viewing YouTube in English.
Switch to another language: | View all
259

Subscription preferences

Loading...

Loading icon Loading...

Working...

Silvestro Migliorini

Prova recitazione Pensando te 0507

434 views 1 year ago
PENSANDO TE
Mia madre lesse nei miei occhi l'amore che le portavo.
Tu, il terrore di perdermi ... e t'ho perduta!
E tu, del mio cuore, cosa capisti? La grande umanità, l'ambiguità, la gioia!
Tu dell'anima mia capisti il tormento, il dolore della sconfitta, il sentimento del dubbio, il desiderio oltre la fine ...
Tu nelle mie mani sentisti il toccamento dell'artista.
Tu scorgesti in me il "bambino" con la barba bianca.
Tu piangesti ascoltando i miei versi.
E tu, oh luna, vedesti in me il tuo sole, il padre dei tuoi figli.
Mio padre dovette accettare in me il figlio indomabile, sicuro del suo destino, l'uomo che non sapeva "stare a padrone".
Tu, vedendo la mia creatività frenetica, quasi maniacale, un giorno mi dicesti: "fermati, fermati qualche volta".
Tu mi battezzasti "l'ateo che crede in un Dio dai mille colori".
Tu mi accusasti di non avere amici.
Tu mi chiamasti pazzo, uragano ...
Tu mi sognavi di notte abbracciato a te come un fratello.
Tu sperasti di incontrare un fidanzato che somigliasse a me.
Tu, invece un giorno, ammirando le mie opere mi confessasti candidamente di credermi "più bifolco".
Tu apprezzasti in me la raffinatezza spirituale.
Tu scopristi le ferite della vita nelle incrostazioni delle mie sculture.
Tu vedesti il tentativo di catturare le forme della bellezza nel grido dell'arte.
Tu infine, più semplicemente, mi paragonasti a un gatto innamorato sotto un lampione. Silvestro Migliorini Show less
Read more

Uploads Play

Popular uploads Play

Loading...
Working...
to add this to Watch Later

Add to